Home Cinema Lina Wertmuller è morta: il mistero sulla causa del decesso

Lina Wertmuller è morta: il mistero sulla causa del decesso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:31

Lina Wertmuller è morta: addio alla famosissima regista di tante commedie di successo. Qual è stata la causa del decesso? Ecco cosa sappiamo.

lina wertmuller

Se ne è andata Lina Wertmuller, famosissima regista che ha avuto davvero tantissimo successo nel mondo del cinema. La donna, che è venuta a mancare all’età di 93 anni, è salita in cielo per la  disperazione di tutti i suoi amatissimi fan che hanno apprezzato tutte le sue pellicole che hanno avuto davvero tantissima fortuna dal punto di vista cinematografico e non solo, entrando nelle case di milioni e milioni di persone.

In moltissimi si sono chiesti però quali siano state le cause del suo decesso, soprattutto in relazione al fatto che non tanto tempo fa la donna si era sottoposta al vaccino anti Covid.

Alcuni utenti, soprattutto sui social, hanno ipotizzato che questo decesso potesse essere legato a questo fatto, ma la realtà dei fatti sembra essere ben diversa.

Al momento, va detto, non ci sono informazioni ufficiali a riguardo, tuttavia una cosa sembra essere certa, salvo clamorosi colpi di scena.

Nadia Toffa, il suo aiuto non resta dimenticato: “Grazie, tu sai…”

Lina Wertmuller causa morte: il Covid non c’entra

Lina Wertmuller è morta, ma la causa non sembra essere in alcun modo legata al Covid o al vaccino. Come riporta il giornale d’Italia, infatti, nonostante sul web inizino a circolare false informazioni a riguardo, la causa più probabile della sua salita al cielo potrebbe essere legata all’età che potrebbe avere creato parecchi problemi negli ultimi periodi.

Lina Wertmuller, quel film che le ha cambiato la vita

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Insomma, il tutto al momento è ancora avvolto nel mistero, tuttavia una cosa è certa: la donna si era sottoposta ad almeno due vaccinazioni contro il coronavirus e non sembra avere avuto, da quello che è trapelato negli ultimi tempi, problemi o effetti collaterali di alcun tipo.

Staremo dunque a vedere che cosa accadrà nei prossimi giorni e se ci saranno effettivamente degli aggiornamenti importanti a riguardo, consapevoli del fatto che la sua salita al cielo è un vero e proprio vuoto incolmabile nella memoria di tutti coloro che l’hanno amata.