Home Televisione Nadia Toffa, il suo aiuto non resta dimenticato: “Grazie, tu sai…”

Nadia Toffa, il suo aiuto non resta dimenticato: “Grazie, tu sai…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Nadia Toffa continua ad essere indimenticata. La gratitudine di Matteo Mondini che non scorderà mai il suo aiuto: “Sei sempre nel mio cuore”

Nadia Toffa
Fonte foto: Facebook

Il 13 agosto del 2019 l’Italia intera fu stravolta da una terribile notizia: la morte di Nadia Toffa. Giornalista divenuta famosa per essere stata una delle più apprezzate ed amate inviate e conduttrici de Le Iene, lo storico programma di Italia Uno. Una lunga battaglia contro il tumore, durata per anni e sempre affrontata con il sorriso e con ottimismo.

Da allora è divenuta una vera e propria icona. Nessuno l’ha mai dimenticata e in molti, naturalmente, la vorrebbero vedere ancora in televisione battersi per i diritti fondamentali delle persone. Lei aveva abituato così il suo pubblico.

Ma anche dal cielo riesce ad aiutare le altre persone. Lo pensa Matteo Mondini, un uomo disabile che ha un braccio amputato, un pacemaker ed ha subito 37 operazioni in seguito ad un incidente sul lavoro. Oggi lui è un testimonial per la sensibilizzazione al lavoro sicuro. Proprio grazie a Nadia, come ha sottolineato lui in alcuni commenti su Instagram, ha incominciato le prime battaglie per avere giustizia.

Nadia Toffa continua ad aiutare anche dal cielo: la gratitudine di Matteo Mondini

Anche a distanza di anni dalla sua morte nessuno scorderà mai Nadia Toffa. Si è sempre prodigata per gli altri e per far valere le loro ragioni, la loro giustizia. Chi, in particolare, è molto grato a lei, è Matteo Mondini, l’ex fabbro che è sopravvissuto ad un grave incidente sul lavoro e che oggi ha nella sensibilizzazione al lavoro sicuro la sua missione.

L’uomo, come si può vedere su Instagram, è andato sotto l’ultimo post pubblicato da Nadia Toffa risalente al 2019 e ha lasciato dei commenti di ringraziamento e di grande affetto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Nadia Toffa figli voleva averne? Davide Parenti racconta un retroscena

“Buongiorno cara Nadia, avevi iniziato ad aiutarmi ad avere giustizia e sono certo che dal cielo abbia contribuito alla realizzazione e messa in onda di questo servizio. Grazie Nadia sei sempre nel mio cuore”, ha scritto con il cuore pieno di gioia e gratitudine.

nadia toffa
Fonte foto: Instagram