Home Cinema Fatima Trotta, quell’aggressione che l’ha segnata profondamente

Fatima Trotta, quell’aggressione che l’ha segnata profondamente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:59

Fatima Trotta e l’aggressione che l’ha segnata: è accaduto l’anno scorso mentre si trovava in compagnia di un noto cantante.

fatima trotta
Fatima Trotta (Instagram)

Fatima Trotta e l’aggressione che l’ha segnata, è successo tutto all’improvviso mentre si trovava con il cantante Sal Da Vinci e altri collaboratori.

La conduttrice e attrice si è fatta ormai conoscere dal grande pubblico grazie a Made in Sud e anche al suo talento canoro, mostrato nel Tale e Quale Show. Per lei c’è un inedito progetto lavorativo in atto: un nuovissimo programma comico targato Mediaset. Si tratta di Honolulu, andrà in onda stasera alle 21,20 su Italia 1 e vedrà la guida di Fatima affiancata da Francesco Mandelli.

Un periodo d’oro per la Trotta che per, qualche tempo fa, ha subito un’esperienza davvero spiacevole che sicuramente l’ha segnata nel profondo. La donna è stata aggredita mentre si trovava su un’imbarcazione insieme a Sal Da Vinci: ecco i dettagli dell’accaduto.

Fatima Trotta, l’aggressione che l’ha segnata

La showgirl si era recata a Procida, il 2 settembre 2020, per partecipare al festival La Sagra del Mare, alla quale aveva partecipato insieme al cantante Sal Da Vinci e altri collaboratori portando in scena un musical. Fatima, l’artista e la sua famiglia si sono imbarcati insieme al porto dell’isola per tornare a Napoli su un aliscafo che svolge ogni giorno quella tratta.

In base a quanto dichiarato da Da Vinci e ha scritto La Repubblica un uomo di 58 anni avrebbe inveito con urla e toni sguaiati contro la Trotta e una corista dello spettacolo.  Le due sarebbero “colpevoli” di aver spostato un pacchetto del signore per far posto ad una valigia nel vano portabagagli dell’imbarcazione.

Questo gesto avrebbe fatto infuriare l’uomo che avrebbe reagito male: tornato al suo posto dopo la scena Sal gli si sarebbe rivolto chiedendo se fosse quello il modo di trattare due donne. A quel punto il 58enne lo avrebbe aggredito con con un cazzotto in volto. Nella colluttazione sarebbero poi rimasti coinvolti anche il figlio di Da Vinci, intervenuto per difenderlo e la stessa Fatima.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Fatima Trotta e il marito Luigi De Falco, ecco dove l’avete già visto

Per fortuna nessuno di loro si è fatto troppo male: La Trotta ha riportato un’ematoma sulla gamba e il cantante una contusione alla mandibola e delle microlesioni allo sterno. Lo spavento dev’essere stato terribile per Fatima, che non ha più parlato di questa esperienza tremenda che, per fortuna, si è lasciata alle spalle.