Home Personaggi Rocco Siffredi, avete mai visto sua moglie? È uno schianto

Rocco Siffredi, avete mai visto sua moglie? È uno schianto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Rocco Siffredi, avete mai visto sua moglie? È davvero una donna bellissima, gli sta accanto anni anche sul set.

rocco siffredi moglie
Rocco Siffredi (Getty Images)

Rocco Siffredi e la moglie, l’avete mai vista? Si tratta di una donna davvero molto bella che ha sposato tanti anni fa e che gli sta accanto da allora.

L’attore ha sempre dichiarato il suo amore incondizionato per la donna che non potrebbe mai lasciare e, a detta sua, se lo lasciasse non saprebbe più cosa fare. Si tratta di Rosa Caracciolo, pseudonimo di Rozsa Tassi, originaria di Budapest dov’è nata il 29 giugno del 1972.

Rosa è stata una promessa dell’atletica e si è poi affermata come modella, tanto da vincere il titolo di Miss Ungheria, nel 1990. Com’è avvenuto il primo incontro con Rocco? La donna era stata assunta come hostess nell’importante evento del mondo della pornografia: l’Hot d’or di Cannes. Proprio durante il Festival ha incontrato Siffredi, ma non si è trattato di un colpo di fulmine, ecco perché.

Rocco Siffredi, la moglie Rosa Caracciolo è davvero bellissima

La donna ha raccontato a Pomeriggio Cinque che quando lui le si è presentato non sapeva chi fosse, tanto da essersi girata dall’altra parte dopo l’incontro. Questo fatto ha catturato l’attenzione di Rocco che ha poi tentato di conquistarla in tutti i modi ed ha dovuto corteggiarla a lungo prima che lei cedesse e si innamorasse di lui.

I due si sono sposati due volte, la prima volta nel 1994 con una piccola cerimonia a Budapest e poi due anni dopo in Italia dove hanno fatto una grande festa e hanno celebrato anche il battesimo del loro primo figlio, Lorenzo. Il primogenito è nato proprio nel 1996 e oggi ha 25 anni, mentre nel 1999 è nato Leonardo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Bianca Guaccero e quella proposta bollente da parte di Rosso Siffredi: ha accettato?

rocco siffredi moglie
Rocco Siffredi e Rosa Caracciolo (Getty Images)

La moglie di Siffredi ha avuto chiaro fin da subito il tipo di lavoro che lui svolgeva ma ha sempre ammesso di saper considerare in maniera separata il lavoro e la vita privata. Rosa è entrata nel mondo del cinema a luci rosse grazie a Rocco: un giorno lui era rimasto senza la protagonista di un suo film ed ha chiesto proprio a lei di sostituirla. Da allora ha avuto seguito la sua collaborazione con il marito sul set con il quale ha lavorato anche come sceneggiatrice.