Home Televisione Flavio Insinna gela lo studio a Il Pranzo è servito: accade in...

Flavio Insinna gela lo studio a Il Pranzo è servito: accade in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01

Flavio Insinna è in onda da pochi minuti con una nuova puntata del Pranzo è servito: ecco che cosa è accaduto.

Flavio Insinna
screenshoot Rai Uno

E’ tornato in onda da pochi minuti il Pranzo è servito, lo storico programma di Rai Uno portato al successo da Corrado e ripreso per questa lunga estate dal conduttore romano.

“Ma che non ti fidi” sono queste le parole che Insinna rivolge alla campionessa dopo l’errore fatto nella prima prova della nuova puntata.

Un momento che ha creato il gelo in studio anche per gli altri presenti, ma entriamo nello specifico di quando accaduto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Flavio Insinna rimprovero in diretta: reazione esagerata

Flavio Insinna: “Mi sa che non ti fidi”: la risposta della campionessa

Flavio Insinna torna in onda con la nuova puntata della settimana del Pranzo è servito che si apre con il primo gioco della giornata.

“Mi sa che non ti fidi, vuoi controllare” dice il conduttore ala campionessa che esce perdente dal primo confronto: “non ci mancherebbe” risponde lei tra le risate generali.

Insomma nulla di grave quello appena accaduto, solo un piccolo scambio di pensieri tra il conduttore che mostra la soluzione del gioco e la campionessa almeno per ora che forse pensava di essere partita con il piede giusto.

Il Pranzo è servito prosegue tranquillamente con le altre prove con cui la campionessa deve cercare di battere la nuova arrivata Francesca, che sembra essere partita molto agguerrita e con il piede giusto.

Detto questo, il successo della messa in onda continua con grande benestare del pubblico di Rai Uno e dei tanti colleghi del conduttore e attore romano che non hanno potuto fare a meno di congratularsi con lui e con la scelta di riportare in tv, qualcosa di davvero storico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Flavio Insinna lascia il Pranzo è servito: “vuoi condurre al posto mio”

Il programma infatti è nato con Corrado nel 1982 dopo alcune edizioni andata in onda, da diverso tempo mancava in tv: “sono tanti anni che aveva questa idea, la mia vuole essere solo una sorta di omaggio per Corrado” ha concluso Insinna.