Home Televisione Italia-Turchia in onda stasera: ecco dove vedere in chiaro la partita

Italia-Turchia in onda stasera: ecco dove vedere in chiaro la partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:31
CONDIVIDI

Italia-Turchia in onda stasera, il primo match degli azzurri sarà mostrato in chiaro: ecco dove è possibile vederlo.

Questa sera andrà in onda la prima partita degli Europei 2021 con le due squadre capitate nel girone insieme, gli azzurri guidati da Roberto Mancini se la vedranno con la squadra allenata da Senon Gunes.

Per la prima volta tutti i match compreso quello di stasera potrà essere visto in chiaro dai tifosi e non solo in vari modi diversi, tanto per cominciare ci sono le opzioni di Ultra HD e anche HDR.

Ma non è tutto tra le opzioni da scegliere ci sono quelle legate allo streaming, alla pay tv oppure l’offerta gratuita del satellite. Entriamo nello specifico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Rai non era mai successo prima, l’annuncio ha dell’incredibile

Italia-Turchia: ecco dove vedere la partita stasera

Italia-Turchia è uno dei primi match degli Europei di calcio 2021 che andranno in onda in prima serata questa sera, per la grande gioia dei tifosi.

Per poter vedere la partita le opzioni sono diverse: tanto per cominciare su Sky Q per tutti gli abbonati, su canale Sky Sport Football e Sky Sport Uno in 4K HDR tramite Sky Q satellite. A fare la telecronaca Fabio Caressa insieme con Beppe Bergomi.

La seconda opzione è quella del satellite o piattaforma satellitare gratuita, ma fate attenzione per poterla vederla è necessario avere una CAM 4K Ultra HD con smartcard 4K Ultra HD, e un televisore certificato la tivù 4K. Per la telecronaca ci saranno Gianluigi Zamponi e Guglielmo Stendardo.

Ancora RaiPlay, la partita infatti sarà in onda sul primo canale ovvero Rai Uno ma anche in streaming. Molti infatti preferiscono optare per la piattaforma, visto che la risoluzione dovrebbe essere migliore anche del canale HD.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Silvia moglie Roberto Mancini, un racconto inaspettato

Infine, la soluzione che forse conoscono in pochi è la piattaforma Hbb TV messa a disposizione dalla Rai, sembra si tratti di qualcosa di sperimentale ancora ma chi ha un TV recente e una connessione con almeno 10 Mbps di banda garantita può provare andando su un qualsiasi canale Rai, attendere il caricamento dell’Hbb TV, premere il tasto rosso e selezionare Rai 4K.Da quel momento in poi dovrebbe riuscire a vedere la partita in streaming alla massima risoluzione possibile. O almeno provarci.