Home News Pamela Prati dopo il caso Caltagirone: “il mio un massacro mediatico”

Pamela Prati dopo il caso Caltagirone: “il mio un massacro mediatico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04

Pamela Prati dopo il caso Caltagirone rompe il silenzio e dice la sua nella lunga intervista: ecco le parole.

Pamela Prati
foto Instagram

Torna al centro dell’attenzione la soubrette siciliana che in tempi recenti si è trovata coinvolta nel caso Mark Caltagirone, questo fantomatico uomo con cui sarebbe dovuta convolare a nozze e che poi si è scoperto non esistere.

Oggi è lei a rompere il silenzio a distanza di tanto tempo nella sua lunga intervista con il settimanale Chi: Io ho subìto un massacro mediatico e personale soprattutto da molti miei colleghi che mi hanno abbandonato”.

Prima di andare avanti cerchiamo di scoprire alla perfezione quale sono state le sue parole in merito a quello che tutti hanno definito il Prati Gate.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Pamela Prati torna all’attacco: “adesso dico tutta la verità”

Pamela Prati rompe il silenzio: “sto preparando un nuovo libro”

Pamela Prati torna a parlare del caso Mark Caltagirone, la storia in cui si è trovata coinvolta e di cui si è sempre definitiva una vittima.

Oggi a distanza di tanto tempo ha deciso di rompere il silenzio tra le pagine di Chi ammettendo di avere ricevuto un massacro mediatico e di essere stata abbandonata anche da persone che riteneva amiche.

Sto preparando un secondo libro, in cui racconterò la storia d’amore con Mark Caltagirone. E racconterò ogni particolare” ha rivelato la showgirl facendo anche sapere di avere in mente di girare anche un docu-film.

Ma non è tutto, sempre nel corso della sua intervista ha ammesso: “Io ho subìto, io sono una vittima e le vittime dovrebbero essere comprese” svelando anche di avere sempre detto la verità e di non avere mai avut intenzione di mettere in discussione quarant’anni di carriera per uno scoop falso.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Pamela Prati e Mark Caltagirone, due anni fa la storia: come è finita?

Fatto sta che le cose sono andate come sappiamo con ore e ore di trasmissioni tv che per mesi non hanno parlato di altro se non del caso Caltagirone, Detto questo, restiamo in attesa di scoprire come sarà il suo nuovo libro.