Home Personaggi Enrico Maria Papes, l’incredibilee storia del batterista de I Giganti

Enrico Maria Papes, l’incredibilee storia del batterista de I Giganti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:01
CONDIVIDI

Conosciamo meglio Enrico Maria Papes, il batterista della storica band I Giganti. Questo pomeriggio sarà ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno

Enrico Maria Papes
Fonte foto: web

I Giganti sono una nota band italiana di genere beat, attiva prevalentemente negli anni Sessanta, composta dai fratelli Sergio e Mino Di Martino, Checco Marsella e Enrico Maria Papes. Quest’ultimo è il batterista del gruppo. Conosciamolo meglio. Oggi pomeriggio sarà ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno.

Enrico Maria Papes, chi è? Biografia: età, altezza e peso

  • Nome e Cognome: Sergio Enrico Maria Papes
  • Data di nascita: 21 agosto 1941
  • Luogo di nascita: Milano
  • Età: 79 anni
  • Altezza: non disponibile
  • Peso: non disponibile
  • Instagram: non disponibile

Sergio Enrico Maria Papes è nato a Milano il 21 agosto del 1941. Ad oggi ha quindi 79 anni e si appresta a compierne 80 questa estate. È un figlio d’arte in quanto il padre è stato famoso per aver suonato strumenti quali la troma e il bandoneòn in diverse orchestre.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Serena Bortone in imbarazzo: il racconto bollente la mette in difficoltà

Enrico Maria Papes, carriera: dagli esordi al successo con I Giganti

Papes
Fonte foto: web

Dopo alcune esperienze in diverse band milanesi, nel 1961 Papes entra a far parte dei Califfi, un gruppo formato da Clem Sacco e i chitarristi Gigi Rizzi e Gino Santercole.

La svolta arriva quando alla fine del 1962 si unisce al complesso de Gli Amici, che è stato inizialmente il nome de I Giganti, denominazione definitiva della band a partire dal 1965 dopo essersi anche chiamati The Ghenga’s Friends.

Non solo batterista ma anche abile con la voce, caratterizzata da una tonalità decisamente bassa. In quel periodo si serve anche del nome d’arte di “Enrico Maria” per non essere confuso con il bassista Sergio Di Martino.

La band si scioglie sul finire del ’68 e in quel periodo incide La filibusta, un 45 giri che diventa la sigla della celebre ed omonima trasmissione per bambini in onda in televisione. Nel 1970 torna a far parte dei Giganti, tuttavia due anni dopo si sciolgono nuovamente.

Nel 1973 canta al Festival di Sanremo con Le Figlie del Vento. Nel 1977 prende l’iniziativa di riformare i Giganti insieme a Marsella e a due new entry, William Fumanelli e Kambiz Kamboli, ma anche in questa occasione l’esperienza finisce dopo due anni di concerti dal vivo. Gli anni successivi, come tecnico del suono, segue in tournée artisti come Al Bano e Romina, oltre che Edoardo Bennato.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Serena Bortone, avete mai visto la sua casa? Un particolare vi stupirà

Dal 2006 ha formato un quartetto che ancora oggi si esibisce sotto il nome di Giganti. Oggi sarà ospite di Serena Bortone ad Oggi è un altro giorno. La conduttrice riesce sempre ad emozionare con i suoi tanti ospiti interessanti.