Home Streaming Film italiano spopola su Netflix: dopo 3 giorni è il più visto...

Film italiano spopola su Netflix: dopo 3 giorni è il più visto sulla piattaforma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:40

Dopo soli tre giorni in cui Netflix ha reso disponibile nel suo catalogo, il film italiano è tra le produzioni più viste sulla piattaforma. 

Netflix (BeFunky)

Netflix riesce sempre a trovare il modo di far invogliare gli abbonati ampliando il suo catalogo mese dopo mese. In questi giorni, gli utenti della piattaforma streaming si sono fatti prendere da un thriller italiano, uscito precedentemente nelle sale cinematografiche e che sta trovando moltissimi consensi tra le persone.

Un film italiano nella Top Ten di Netflix

netflix
Netflix (Pixbay)

Nella giornata di domenica 18 aprile 2021 la piattaforma di streaming Netflix ha deciso di rilasciare un nuovo thriller tutto italiano. Il film in questione è Il testimone invisibile, che è subito entrato nella top ten del catalogo dello streamer.

La pellicola non è una produzione Netflix, ma la piattaforma ha recentemente acquistato i diritti. Infatti Il testimone invisibile è uscito nel 2018 nelle sale cinematografiche, ottenendo un ottimo riscontro di pubblico e critica. Il film, inoltre, è conosciuto a livello internazionale con il nome di The Invisible Witness.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Febbre da comedy: Netflix chiama due famosissimi comici italiani

Il film ha ricevuto diversi riconoscimenti, ricevendo la nomination ai David di Donatello (gli Oscar italiani) per la miglior sceneggiatura a Stefano Mordini e Massimiliano Catoni. Inoltre è stato candidato anche ai Nastri d’Argento per il miglior attore protagonista con Riccardo Scamarcio e per la migliore attrice non protagonista con Maria Paiato.

Il Testimone Invisibile: trama, cast e trailer

Il Testimone Invisibile (Netflix)

A dirigere Il testimone invisibile ci ha pensato Stefano Mordini che ne ha scritto anche la sceneggiatura con Massimiliano Catoni. Il loro è stato un adattamento al soggetto originale scritto da Oriol Paulo. La pellicola, infatti, è un remake in salsa italiana del bellissimo film spagnolo Contrattempo disponibile da diverso tempo sulla piattaforma Netflix.

Le vicende seguono la vita di Adriano Doria (Riccardo Scamarcio), un ricco e importante imprenditore milanese che viene accusato dell’omicidio della sua amante Laura Vitale (Miriam Leone), trovata senza vita in una stanza d’hotel.

Per cercare di aiutarlo, il suo legale chiede sostegno ad una nota penalista, Virginia Ferrara. La donna, per cercare di montare la difesa dell’uomo, fa in modo di farsi raccontare tutta la verità da Doria, nei minimi dettagli. In questo contesto, l’imprenditore racconta di essersi recato in una stanza di un albergo con l’amante per pagare un ricattatore, che li aveva minacciati di rivelare a tutti il segreto della loro relazione. Dopo essere stato aggredito, Doria si risveglia e trova la Vitale senza vita.

Da qui inizia il racconto pieno di dettagli dei mesi precedenti alla morte della donna, in cui durante una fuga d’amore Adriano e Laura sono rimasti coinvolti in un incidente stradale dove è morto un ragazzo il cui corpo non si è mai trovato.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Boom Netflix: da maggio disponibile il film italiano che ha fatto il giro del mondo

Nel cast de Il testimone invisibile oltre Riccardo Scamarcio e Miriam Leone, ci sono Fabrizio Bentivoglio (Tommaso Garri), Maria Paiato (Elvira Garri), Sara Cardinaletti (Sonia), Nicola Pannelli (Paolo), Sergio Romano (Agente dell’interrogatorio), Paola Sambo (Virginia Ferrara), Gerardo De Blasio (Daniele Garri).