Home Personaggi Principessa Anna, quel gesto ha commosso tutti: c’entra il padre Filippo

Principessa Anna, quel gesto ha commosso tutti: c’entra il padre Filippo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32

Un gesto particolare che ha commosso tutti, quello che venne fatto dalla Principessa Anna, la figlia del compianto Principe Filippo

Principessa Anna, quel gesto particolare che ha commosso tutti
Principessa Anna (fonte foto: YouTube, The Royal Family Channel)

È l’unica figlia femmina della Regina Elisabetta II e del compianto Principe Filippo, che come noto è da poco spirato, gettando tristezza nel cuore della famiglia reale e di tutti i cittadini britannici e non solo: quel gesto della Principessa Reale Anna che commosse tutti.

La Principessa Anna è patrona di oltre 200 organizzazioni caritatevoli, per i circa 500 incarichi assegnatole dalla regine e per  la passione per i cavalli che le ha fatto vincere anche due medaglie d’argento e una d’oro alla European Eventing Championship.

Non tutti ricordano quel gesto fatto da quest’ultima legato proprio a suo padre, ora scomparso.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> La Regina Elisabetta e il Principe Filippo diventano un cartone animato: il video

Anna Principessa Reale chi è: età, altezza, peso, data e luogo di nascita, biografia

Principessa Anna, quel gesto particolare che ha commosso tutti
Principessa Anna (fonte foto: GettyImages)
  • Nome e Cognome: Anne Elizabeth Alice Louise Mountbatten-Windsor coniugata Laurence;
  • Altezza: 1,67 circa;
  • Peso: ignoto;
  • Data di Nascita: 15 agosto 1950;
  • Età: 70 anni;
  • Luogo di Nascita: Londra, Regno Unito.

La Principessa Reale Anna nasce a Clarence House a Londra, il 15 agosto del 1950 ed ha dunque, al momento, 70 anni.

È la seconda figlia della Regina Elisabetta II e del duca di Edimburgo, il Principe Filippo, unica figlia femmina.

Quest’ultima fu battezzata il 21 ottobre del 1950 nella Sala della Musica di Buckingham Palace dall’arcivescovo di York.

Principessa Reale Anna: i matrimoni con Mark Philips e Timothy Laurence, e i figli

Principessa Anna, quel gesto particolare che ha commosso tutti
Principessa Anna, matrimonio con Mark Philips (fonte foto: GettyImages)

La principessa Anna si è sposata per due volte. Il primo matrimonio avvenne nel 14 novembre del 1973, il giorno del compleanno del fratello Carlo, con Mark Philips.

La cerimonia si tenne nell’abbazia di Westminster e da tale unione sono nati i due figli Peter, nel novembre del 1977 e Zara, nel maggio del 1981.

Tuttavia, la coppia nel 1989 dichiarò di essere intenzionata a separarsi, sebbene il processo che portò al divorzio arrivò a compimento nell’aprile del 1992.

Il secondo matrimonio è arrivato invece nel dicembre del 1992 con il comandante della Royal Navy Timothy Laurence, che proprio come il primo marito della principessa, non ha ottenuto titoli nobiliari.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Principe William ricorda nonno Filippo: “fortunato per averti avuto”

Il rapporto tra la Principessa Anna e il padre, il Principe Filippo: quel gesto particolare

Principessa Anna, quel gesto particolare che ha commosso tutti
Principessa Anna con il padre, il Principe Filippo (fonte foto: GettyImages)

Era un rapporto molto stretto, quello che c’era tra il Principe Filippo, per i cui funerali verrà interrotta una tradizione secolare, e la figlia Anna.

Sembra infatti che il padre avesse un vero e proprio debole per l’unica figlia femmina, da come si apprendere anche delle parole rilasciate da Antonio Caprarica a Chi.

Quest’ultimo infatti, noto giornalista, scrittore e saggista da sempre attento alle vicende e al mondo della royal family, spiega che il principe riconosceva sua figlia come “la più simile a sé”.

Caprarica ne analizza il carattere molto simile, “anche lei dice le cose così come le pensa, senza tanti formalismi”.

Un carattere simile insomma ed un affetto molto forte tra di loro, quello raccontato dal giornalista che racconta anche di un gesto fatto particolarmente significativo.

Quando si sposò, nel 1973, con Mark Philips, – spiega Caprarica – nei documenti dell’ufficio di stato civile si firmò Anna Mountbatten-Windsor”.

Un ennesimo gesto di grande affetto nei confronti del padre.