Home Cinema Raoul Bova, un periodo drammatico: ecco come l’ha superato

Raoul Bova, un periodo drammatico: ecco come l’ha superato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:44

Raoul Bova è stato intervistato dalla rivista Chi. Tra le tante cose, ha spiegato come ha fatto a superare l’ultimo periodo difficile che ha vissuto

Raoul Bova
Fonte foto: Facebook

Raoul Bova è considerato uno degli attori italiani più affascinanti. Le sue interpretazioni, sempre molto intense, ne hanno fatto uno dei preferiti dal pubblico. Ultimamente si è dedicato molto alle fiction televisive, avendo grande successo con Doc – nelle tue mani.

L’attore è stato intervistato dalla rivista settimanale di gossip Chi, diretta da Alfonso Signorini. Tra i tanti temi toccati, in particolare si è fatto riferimento al periodo drammatico e difficile vissuto in questi ultimi tempi.

Bova, infatti, ha dovuto far fronte a dei problemi fisici non indifferenti, essendosi fratturato due ossa delle gambe, che sono coincisi con la perdita dei genitori. Una sofferenza fisica e psicologica dura da superare, ma Raoul ci è riuscito.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Le Iene, lo scherzo a Raoul Bova sorprende tutti: furioso contro il figlio

Raoul Bova, come ha superato il periodo difficile? La risposta al magazine Chi

Raoul Bova
Fonte foto: Facebook

L’attore già tempo addietro aveva raccontato del momento difficile che ha vissuto in quest’ultimo periodo. Al magazine Chi ha rivelato come ha fatto a superare un periodo così drammatico.

Innanzitutto, ha tenuto a sottolineare che ci sono state tante perdite in seguito a questo periodo di emergenza sanitaria e che molte persone non hanno nemmeno potuto dare l’ultimo saluto ai propri genitori. Tuttavia, lui è riuscito a razionalizzare il suo infortunio e la perdita dei genitori. Può contare sull’affetto della compagna Rocio Munoz Morales e dei figli, dai quali cerca di trarre tutto il bene e il bello possibile.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Raoul Bova, chi è la sua migliore amica? Parla la moglie: è famosissima

Per quanto concerne i genitori, ha affermato che porterà avanti il loro ricordo. Questo è l’unico modo per viverla con gioia e far rivivere, in qualche modo anche loro. Raoul è, così, un esempio di tenacia che dimostra che grazie alla forza di volontà, all’accettazione e all’affetto delle persone più care è possibile superare anche i momenti più drammatici che la vita ci pone di fronte.