Home News Silvio Berlusconi in ospedale: come sta? E’ la seconda volta in poco...

Silvio Berlusconi in ospedale: come sta? E’ la seconda volta in poco tempo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:04
CONDIVIDI

Silvio Berlusconi come sta? Il leader di Forza Italia è tornato in ospedale per la seconda volta: il motivo.

Silvio Berlusconi ricoverato
SCREENSHOOT TV

Silvo Berlusconi in ospedale: si tratta di una notizia proprio di questa mattina che riguarda il leader di Forza Italia già Presidente del Consiglio per tanti anni, ricoverato in ospedale per la seconda volta.

Si tratta del secondo ricovero in due settimane nella struttura ospedaliera San Raffele di Segrate vicino Milano, pare che al momento siano in corso degli accertamenti.

Due settimane fa, il politico era stato ricoverato per degli accertamenti post Covid e per i soliti problemi cardiaci a cui l’uomo è affetto da tempo. Ma cerchiamo di capire che cosa è successo oggi.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Silvia Toffanin svela un “segreto” su Berlusconi: nessuno lo immaginava

Silvio Berlusconi ricoverato per la seconda volta, come sta?

silvio berlusconi
silvio berlusconi

Silvio Berlusconi ricoverato per la seconda volta in due settimane all’Ospedale San Raffaele vicino Milano, al momento sarebbero in corso degli accertamenti.

Da alcune indiscrezioni pare che l’ex Premier abbia raggiunto l’Ospedale in elicottero dopo aver trascorso la Pasqua con la figlia nella sua casa in Provenza.

A chiedere il secondo ricovero sono stati proprio i medici che già lo avevano fatto la prima volta dopo la sua positività al Covid, la necessità dei medici è stata quella di tenere il politico sotto osservazione e a riposo. Oggi il suo ricovero è avvenuto ancora una volta per accertamenti.

Dopo la sua lotta contro il Coronavirus, pare che il leader di Forza Italia ne sia uscito parecchio distrutto nonostante le sue parole detto per tranquillizzare i cittadini. Si resta quindi in attesa di capire come siano le sue condizioni, visto che il ricovero è stato deciso dai medici dopo una normale visita di controllo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Corvaglia-Canalis, ancora ai ferri corti? L’ex velina risponde così

Staremo a vedere se ci saranno aggiornamenti a riguardo e se effettivamente le condizioni di salute del Cavaliere miglioreranno oppure no. Il messaggio del suo portavoce, però, ha senz’altro tranquillizzato seppur in parte tutti i suoi numerosissimi sostenitori. In bocca al lupo dunque per una pronta guarigione.