Home Televisione Flavio Insinna, un vuoto grande e incolmabile: “Manchi”

Flavio Insinna, un vuoto grande e incolmabile: “Manchi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Il conduttore televisivo Flavio Insinna ha voluto dedicare un pensiero speciale sui social, condividendo una mancanza molto forte.

Flavio Insinna
Flavio Insinna (Youtube)

Non ha voluto nascondere un momento di grande nostalgia il conduttore televisivo Flavio Insinna, che al contrario ha voluto condividerlo proprio con tutti i suoi fan sui social. Ciò che in realtà non ha potuto celare è stata una mancanza davvero molto forte, che proprio oggi sembra rinnovarsi.

Insinna ormai da tantissimi anni è riuscito a fare breccia nel cuore del pubblico, dimostrandosi un conduttore simpatico, attento e professionale, che dunque riscuote un grandissimo successo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> L’Eredità cambia tutto, Flavio Insinna pronto per una totale rivoluzione

Flavio Insinna, una grande mancanza

Flavio Insinna
Flavio Insinna (Youtube)

Nelle scorse ore il conduttore televisivo Flavio Insinna ha pubblicato sul suo account ufficiale di Instagram un post particolare, che mette in mostra una mancanza molto forte. Nell’immagine che ha pubblicato si può vedere il pupazzetto di Woody, protagonista del film di animazione Toy Story, lasciando anche un commento in cui ha scritto semplicemente “manchi”.

Il motivo per cui ha voluto condividere questa immagine è per alcuni molto chiaro, mentre ad altri potrebbe in effetti sfuggire. Il personaggio di Woody infatti è stato doppiato nella versione italiana dal conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, che purtroppo è venuto a mancare tre anni fa.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> È festa all’Eredità: Flavio Insinna, la frase ‘anticipa’ il trionfo

Quello di Insinna dunque è voluto essere un omaggio davvero molto sentito nei confronti dell’uomo, che a quanto pare per lui era anche un amico. In effetti proprio oggi ricade l’anniversario della morte di Frizzi, scomparsa che ha davvero colpito non soltanto il pubblico televisivo, ma anche di chi lavorava con lui e chi lo conosceva.

Proprio oggi un pensiero sentito lo ha voluto dedicare anche Antonella Clerici durante la trasmissione E’ sempre mezzogiorno. Impossibile infatti dimenticare una persona che è sempre stata buona, sorridente, e positiva, e che ha creato davvero un enorme vuoto nel mondo dello spettacolo.

Purtroppo negli ultimi anni della sua vita le sue condizioni di salute non erano state delle migliori e infatti nel 2017 aveva subito un ictus proprio mentre registrava la trasmissione L’Eredità. Nel 2018 poi purtroppo arrivò il tragico epilogo, che portò le sue condizioni di salute aggravarsi e fu ricoverato d’urgenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

Frizzi dunque morì tragicamente a causa di un’emorragia cerebrale a soli 60 anni. Il ricordo sembra vivo ancora nel cuore di Insinna, che ha scelto di condividerlo con un post discreto ma di grande impatto.