Home Personaggi Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: “Come se ci fosse...

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: “Come se ci fosse sempre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32

Fabrizio Frizzi è deceduto il 26 marzo del 2018, ma ancora i suoi colleghi lo ricordano con tanto amore e tra questi anche Carlo Conti: “Come se ci fosse sempre

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
F. Frizzi, Fonte foto: GettyImages

Fabrizio Frizzi è stato un’icona della televisione italiana soprattutto in Rai, purtroppo è tragicamente scomparso il 26 marzo del 2018 a seguito di un’emorragia celebrale.

Sono tantissimi i suoi colleghi che ancora oggi lo ricordano con amore ed affetto e un paio di anni fa, durante una messa in onda di ‘Domenica In‘, anche Carlo Conti ha ricordato il suo amico e collega: “Come se ci fosse sempre“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Fabrizio Frizzi e Rita Dalla Chiesa, una donna dietro la fine del matrimonio

Fabrizio Frizzi chi era? Età, altezza, peso

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
F. Frizzi, Fonte foto: Instagram (@ persemprefrizzi)
  • Nome e cognome: Fabrizio Frizzi
  • Data di nascita: 5 febbraio 1958
  • Morte: 26 marzo 2018
  • Altezza: 1.87 m
  • Peso: 81 Kg
  • Luogo di Nascita: Roma
  • Instagram: Non disponibile

Fabrizio nasce a Roma il 5 febbraio del 1958; il famoso conduttore ha frequentato elementari e Liceo Classico a Roma ed in seguito si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza, ma ha abbandonato il percorso di studi quasi subito. Per quanto riguarda i suoi genitori non si sa molto, ma si sa che suo padre è un distributore commerciale dell’Euro International Film ed anche della Cineriz e si chiama Fulvio.

Inoltre, il conduttore televisivo ha anche un fratello che si chiama Fabio e di mestiere fa il compositore.

Fabrizio Frizzi carriera: dagli esordi in radio fino ai primi anni 2000

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
F. Frizzi, Fonte foto: Instagram (@ persemprefrizzi)

Il famoso ed amato conduttore comincia la sua carriera nel lontano 1976 in radio e poi in alcune televisioni private ed in seguito, negli anni ’80, comincia a lavorare in Rai con la trasmissione dal titolo ‘Il barattolo‘.

Qualche anno dopo è al centro di ‘Tandem‘ ed n seguito comincia a condurre anche ‘Pane e marmellata‘.

Verso la fine degli anni ’80 conduce ‘Europa Europa‘, ‘Donna sotto le stelle‘ e per ben quindici edizioni è il presentatore di ‘Miss Italia‘.

Negli anni ’90 presenta per la prima volta ‘I fatti vostri‘ e nel corso degli anni si alterna con Alberto Castagna e Giancarlo Magalli. In seguito è al centro di ‘Scommettiamo che…?‘.

Sempre nello stesso decennio, Frizzi è al centro di ‘EuroDisney‘, in seguito presenta la ‘Notte dei Telegatti‘ ed anche la ‘Partita del cuore‘.

Nel ’93 non solo conduce ‘Miss Italia‘, ma è anche il presentatore di ‘Miss Italia nel mondo‘; l’artista non solo è in televisione ma nel ’95 è anche in teatro al centro di ‘Principessa della Czarda‘.

Nel ’96 pesta la voce al personaggio di Woody in ‘Toy Story – il mondo dei giocattoli‘ e qualche tempo dopo, insieme a Riccardo Cocciante, canta il brano dal titolo ‘Hai un amico in me‘ in ‘Toy Story 4‘.

Qualche tempo dopo, Frizzi è al centro di ‘Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi‘, in seguito presenta ‘Tutti in una notte‘ per poi approdare a ‘Domenica In‘.

Un paio di anni dopo è nel cast de ‘La vedova allegra‘ e sempre nel ’99 ritorna alla conduzione di ‘Scommettiamo che…?‘; nei medesimi anni continua la sua carriera e nei panni di attore è al centro di ‘Non lasciamoci più‘. 

Negli anni 2000, invece, è la volta di ‘Per tutta la vita…?‘.

Il conduttore nel 2003 è a Mediaset con ‘Come sorelle‘, ma la trasmissione non riscuote molto successo e dopo poco tempo passa in Rai.

Sempre nei medesimi anni, il conduttore è al centro di ‘I fatti vostri‘ e poi di ‘Tutti a scuola‘. Un paio di anni dopo è tra i concorrenti di ‘Ballando con le stelle‘ insieme a Samanta Togni ed in seguito è a ‘Assolutamente‘.

Fabrizio Frizzi la carriera dal 2006 al 2018

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
F. Frizzi, Fonte foto: GettyImages

La carriera del conduttore è davvero molto lunga, ricca di successi e tantissime soddisfazioni, dal 2006 si ricordano tra le tante trasmissioni condotte e non solo:

  • Mi fido di te
  • Soliti ignoti
  • Premio Barocco
  • La botola
  • Una notte a Sirmione
  • Ciak… si canta!
  • Musicultura
  • Mettiamoci all’opera
  • L’anno che verrà
  • Attenti a quei due – La sfida
  • Adamo & Eva
  • Premio Mogol
  • Premio Regia Televisiva
  • Non sparate sul pianista
  • Concerto per l’Emilia
  • Buon Natale con Frate Indovino
  • Tale e quale show

Nel 2014 è al centro de ‘L’eredità‘ e nel medesimo anno è a ‘Notti sul ghiaccio‘; l’anno successivo è a ‘La posta del cuore‘, ‘La posta del cuore‘, ‘Gli italiani hanno sempre ragione‘ ed anche ‘Techetechetè‘.

Per quanto riguarda il 2016, Frizzi è tra gli ospiti del talk di Laura Pausini e Paola Cortellesi dal titolo ‘Laura & Paola‘ ed in seguito, l’anno successivo, è a ‘Avanti un altro!‘ anche qui come ospite.

Fabrizio Frizzi malattia: il ritorno in tv e il decesso del conduttore

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
F. Frizzi, Fonte foto: Instagram (@ persemprefrizzi)

Nell’ottobre del 2017 il conduttore è stato colpito da un ictus durante le riprese de ‘L’eredità‘. All’epoca dei fatti, Frizzi è stato portato in ospedale dove qualche tempo dopo è stato dimesso.

Dopo essersi ripeso dalla malattia, il conduttore ritorna in televisione annunciandolo durante una sua ospitata a ‘La prova del cuoco‘.

A gennaio del 2018 è ospite di ‘Ieri e oggi‘, nota trasmissione all’epoca condotta da Carlo Conti, mentre il mese dopo svelò di aver superato i problemi di salute che lo avevano afflitto durante l’anno precedente.

Il 25 marzo del 2018, però, le condizioni di salute di Frizzi peggiorano e viene ricoverato d’urgenza a causa di un’emorragia celebrale; purtroppo alle 4:30 del 26 marzo il conduttore muore a 60 anni.

Il funerale di Frizzi viene trasmesso in televisione su Rai 2 e nel medesimo giorno il corpo del conduttore viene portato nel Cimitero di Bassano Romano.

Fabrizio Frizzi vita privata: l’amore con Carlotta Mantovan

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
C. Mantovan e F. Frizzi, Fonte foto: Instagram (@ carlottamantovan2612)

Il famoso ed amato conduttore ha avuto un’importante storia d’amore con Rita Dalla Chiesa con cui è stato anche sposato. I due, all’epoca dei fatti, fecero molto parlare il mondo del gossip a causa della grande differenza d’eta, la coppia aveva ben 10 anni di differenza.

La coppia, però, si disse definitivamente addio nel 2002 e secondo alcune indiscrezioni pare che la rottura sia stata causata da un tradimento.

Dopo l’addio a Dalla Chiesa, il conduttore comincia una storia d’amore con la bella Carlotta Mantovan con cui si sposa nell’ottobre del 2014.

Dal grande amore tra i due, l’anno prima delle nozze, nasce la bellissima Stella.

Fabrizio Frizzi, dov’è la tomba del conduttore?

La tomba di Fabrizio Frizzi si trova al cimitero di Bassano Romano; il conduttore ha vissuto nella medesima città e probabilmente è stato proprio questo il motivo per cui è stato seppellito lì.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Fabrizio Frizzi e quel passato a Mediaset che tutti hanno dimenticato

Fabrizio Frizzi, il ricordo di Carlo Conti commuove: ecco cos’ha detto a Domenica In

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti ricorda il suo amico: "Come se ci fosse sempre"
Carlo Conti e Fabrizio Frizzi, Fonte foto: YouTube (@ Rai)

Fabrizio e Carlo Conti sono stati molto amici e durante un’ospitata a ‘Domenica In‘, Conti ha deciso di ricordare il conduttore scomparso del 2018.

Al cospetto di Mara Venier, il Carlo ha dichiarato: “Un legame fortissimo, hai visto diceva delle cose che ho detto quasi prima io senza saperlo. Lui si arrabbiava un po’ di più, lui se la prendeva, era più passionale, infatti, mi chiamava Babbo Carlo perché io lo tranquillizzavo”.

Poi, con gli occhi commossi, ha detto: “Io sono passato da una fase e come se ci fosse sempre, magari ci chiamiamo un po’ meno ma c’è sempre. È incancellabile, indimenticabile“.


Fonte video: YouTube (@ Rai)