Home Cinema Buon Compleanno Mr Grape, Johnny Depp: una confessione inattesa

Buon Compleanno Mr Grape, Johnny Depp: una confessione inattesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40
CONDIVIDI

Buon Compleanno Mr Grape, Johnny Depp e la sua dolorosa confessione, un evento avvenuto sul set. Di cosa stiamo parlando? 

Questa sera in onda su Cielo, verrà trasmessa la celebre pellicola diretta da Lasse Hallstrom, Buon Compleanno Mr. Grape. Il film vanta di un cast davvero stellare: Johnny Depp, Juliette Lewis, Leonardo DiCaprio, Mary Steenburgen. Il film segue la vita della famiglia Grape nella piccola città di Endora (in Iowa). Gilbert Grape si prende cura del fratello minore Arnie, affetto di autismo dalla nascita. I due, dopo il suicidio del padre, sono stati abbandonati anche dalla madre, la quale in seguito al profondo dolore non fa altro che passare le sue giornate sul divano. Ma scopriamo la rivelazione del celebre divo di Hollywood.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Leonardo DiCaprio, la paura che non ti aspetteresti mai dalla star

Buon Compleanno Mr Grape, Johnny Depp: rivelazione dolorosa

Buon Compleanno Mr. Grape ha consacrato la stellare carriera dell’ormai divo di Hollywood, Leonardo DiCaprio. L’attore aveva soli 19 anni quando ha interpretato questo ruolo, eppure è stato candidato agli Oscar come Migliore attore non protagonista. Un primato realmente prestigioso per la pellicola. In merito al film, l’attore ha confessato come avere la possibilità di lavorare con Depp fosse stato per lui come vincere alla lotteria.

La carriera della star è realmente variegata, è stato diretto da alcuni dei registi più importanti del mondo, da James Cameron, a Quentin Tarantino, Martin Scorsese. Inoltre grazie al film di Inarritu, Revenant, ha vinto il premio Oscar come Migliore Attore. Non c’è che dire, un talento realmente fuori dalla norma. Ma se per DiCaprio questo film ha segnato un’emozione unica, per Johnny Depp sembra non sia andata nello stesso modo. Come mai?

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Leonardo DiCaprio, la malattia misteriosa con cui ha convissuto per anni

Quello delle riprese del film fu un periodo molto difficile per l’attore de “I pirati dei caraibi”. L’attore, durante il Santa Barbara International Film Festival ha dichiarato di aver addirittura torturato il partner DiCaprio sul set. Ha confessato che l’insistenza di DiCaprio, in quanto gli parlava sempre di videogiochi, lo urtava particolarmente. Ma nonostante ciò tra i due scorre una stima reciproca. Depp ha concluso dicendo che alla fin dei conti ha lavorato molto seriamente sul set.