Home Musica Syria, grande paura per la cantante: aggredito il padre

Syria, grande paura per la cantante: aggredito il padre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50
CONDIVIDI

Grande preoccupazione e apprensione per la cantante Syria, che purtroppo ha temuto per un’aggressione al padre.

Syria
Syria

Bruttissimo episodio capitato al papà della cantante Syria, che si è molto preoccupata per un’aggressione che l’uomo ha ricevuto. La donna è una delle voci del nostro patrimonio musicale italiano, che con le sue canzoni ha fatto emozionare un pubblico davvero numeroso. La cantautrice ha all’attivo infatti una carriera davvero notevole, avendo pubblicato brani che sono rimasti nel cuore delle persone.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>>Pier Paolo Peroni marito Syria chi è? Quando l’amore supera ogni ostacolo

Syria, l’aggressione al padre

Syria
Syria (Instagram)

Nelle scorse ore la cantante Syria ha pubblicato sul suo account ufficiale di Instagram delle immagini davvero molto sconcertanti, che riguardano il padre. La donna infatti ha vissuto un momento davvero terribile e di grande preoccupazione, poiché suo papà è stato aggredito fisicamente da una persona. Tutto è successo poiché l’uomo ha ripreso una persona che si stava girando per un bar di Roma senza mascherina, intimandogli gentilmente di indossarla.

Quest’anno infatti è stato sicuramente caratterizzato dalla comparsa e diffusione del coronavirus, che si è sparso a macchia d’olio in tutto il pianeta generando una pandemia. Una delle armi per poter impedire la diffusione di tale malattia è senza ombra di dubbio la mascherina, un dispositivo che ci permette in qualche modo di proteggerci e avere anche un occhio di riguardo nei confronti di chi ci sta intorno.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>>Syria, lacrime su Instagram: non ce la fa più

Papà Syria
Papà Syria (Instagram)

Il padre della cantante dunque avendo visto un uomo senza questo dispositivo si era fatto avanti per esortarlo ad indossarlo per il bene di tutti e purtroppo è stato aggredito malamente, venendo preso per il collo e ricevendo un pugno sul viso. Un gesto terribile, contro una persona anziana e indifesa, che aveva voluto soltanto spingere a un rispetto reciproco e l’uso della mascherina. A causa di questo brutto incidente il papà della donna ha purtroppo avuto un trauma facciale che gli è costato 10 giorni di prognosi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Syria (@syriaofficial)

Ovviamente la reazione della cantante è stato di totale shock, e anche paura per il padre. Adesso la rabbia dunque è tanta, specialmente perché in un periodo come quello che stiamo vivendo, c’è ancora tanta gente incivile che non vuole pensare agli altri e che se ripresa addirittura reagisce in maniera violenta. Fortunatamente il padre di Syria se l’è cavata con un danno non troppo grave, poiché poteva andare davvero molto peggio. Un episodio però davvero increscioso quello vissuto dall’uomo, che ha avuto soltanto la “colpa” di essere una persona civile e rispettoso degli altri.