Home Personaggi Pier Paolo Peroni marito Syria chi è? Quando l’amore supera ogni ostacolo

Pier Paolo Peroni marito Syria chi è? Quando l’amore supera ogni ostacolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45
CONDIVIDI

Chi è Pier Paolo Peroni, il marito di Syria che oggi sarà ospite ad Oggi è un altro giorno? Ecco cosa sappiamo: la loro storia è incredibile.

syria

Pier Paolo Peroni è il marito di Syria che quest’oggi sarà ospite di Oggi è un altro giorno nel salotto di Serena Bortone in cui avrà modo di parlare di tutto, dalla sua straordinaria carriera artistica fino alla sua vita privata di cui il noto produttore musicale è parte integrante dal lontano 2001.

Nel corso di questo tempo i due hanno avuto due splendidi figli, Alice e Romeo, quest’ultimo giovanissimo e nato nel 2012. In molti si chiedono chi sia l’uomo che, tuttavia, in pochi forse lo sanno, è l’uomo dietro a tantissime produzioni italiane di enorme successo, comprese alcune di Sirya.

LEGGI ANCHE >>> Gerry Scotti, una vita stravolta: è cambiata per sempre

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Syria (@syriaofficial)

Pier Paolo marito Syria: età, lavoro, figli

syria

Un esempio? “Io te Francesca e Davide” cantata da lei ed Ambra Angiolini nella versione del 2017, anno in cui è uscito un album contenente tantissimi brani famosi della cantante, ma non solo: ha collaborato con enorme successo anche con cantanti del calibro di Max Pezzali/883, Dj Francesco ed i Finley, tutti cantanti e band che hanno avuto un enorme successo tra gli anni ’90 e 2000, portandoli tutti quanti, nessun escluso, all’apice della propria carriera artistica.

LEGGI ANCHE >>> Alessia Marcuzzi è rifatta? Le accuse dei fan su Instagram, il motivo

Insomma, chi è un amante della musica italiana non può non conoscere Pier Paolo Peroni, un vero e proprio “mago” del mix e che sicuramente è riuscito in un intento difficilissimo: quello di dare un suono attuale ma allo stesso tempo riconoscibile a tantissimi artisti della scena pop italiana.

Catchy ma non scontato, il suono dei tanti artisti con cui ha avuto la possibilità di lavorare senz’altro ne ha giovato. Ed i risultati non hanno tardato ad arrivare.