Home Personaggi Costantino della Gherardesca, la confessione: “Ecco dove ho vissuto”

Costantino della Gherardesca, la confessione: “Ecco dove ho vissuto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

Costantino Della Gherardesca ha fatto una confessione molto delicata sulla sua vita personale. Scopriamola insieme. 

Costantino Della Gherardesca

Costantino Della Gherardesca oggi sarà ospite a Domenica In. Nel salotto di Mara Venier racconterà la sua vita privata e qualche aneddoto della sua carriera. Costantino è un volto noto nel mondo dello spettacolo, il suo primo lavoro è stato nel programma “Chiambretti c’è”, poi è arrivato per lui “Pechino Express“. Nel 2020 ha partecipato a “Ballando con le stelle” e oggi ha preso il ruolo di giudice nel programma “Il cantante mascherato”. Ma scopriamo cosa si nasconde nel suo passato.

LEGGI ANCHE —> Costantino della Gherardesca, parole forti a Ballando: scontro totale

Costantino Della Gherardesca, un passato difficile da superare

Costantino Della Gherardesca

Costantino ha avuto tanti problemi legati alla sua forma estetica e al suo peso. In un’intervista a Vanity Fair, l’uomo ha raccontato il motivo che l’ha fatto ingrassare. La colpa risiederebbe nella sua dipendenza da droghe e psicofarmaci. Andava a Parigi proprio per partecipare a serate brave con amici a base di droghe e acidi. A tal proposito ha confessato di essere stato ricoverato ovunque, da ospedali psichiatrici a comunità e centri di recupero. Ma l’apice avvenne quando fu ricoverato in una comunità psichiatrica, qui gli somministravano neurolettici molto forti. Ecco il motivo per cui è diventato grasso. Ma oggi ha deciso di cambiare radicalmente vita cercando, a fatica, di oltrepassare quel periodo buio.

LEGGI ANCHE —> Fidanzato Costantino della Gherardesca, chi è? Progetti per il futuro

Proprio per questo ha iniziato una dieta. Il suo cambiamento è stato radicale, infatti ha perso 25 kg molto velocemente. Tanti si sono chiesti quale fosse stata la sua dieta. Chissà se oggi nello studio di Mara Venier lo racconterà. Staremo a vedere.