Home Cinema Un attore famosissimo causa una morte atroce: accade tutto in tv

Un attore famosissimo causa una morte atroce: accade tutto in tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

Un attore famosissimo ha ucciso un uomo. Una grave tragedia nel film. Ma come mai? Cosa sarà successo?

Questa sera in seconda serata su IRIS andrà in onda il film “Un mondo perfetto“, diretto ed interpretato da Clint Eastwood. Un cast davvero d’eccezione, vediamo nel ruolo del protagonista Kevin Costner, ad affiancarlo ci sono: Laura Dern, Keith Szarbajka, Leo Burmester e Paul Hewitt. Ma cos’è successo di così eclatante nel film? Un film dal genere drammatico e poliziesco, nel 1994 fu candidato Kevin Costner al Peolpe’s Choice Award come migliore attore in un film drammatico.

LEGGI ANCHE —> Clint Eastwood, la vera storia dietro il film “Gran Torino”

“Un mondo perfetto”, la tragedia che ha colpito un noto attore

Siamo in Texas, nel 1963. Il protagonista Butch Haynes, interpretato da Kevin Costner, evade di prigione con un compagno violento che finisce col dover uccidere. Purtroppo si vede costretto a prendere come ostaggio il piccolo Philip. Tra l’uomo e il bambino si instaura un rapporto amichevole. In questo “mondo perfetto” si può assassinare un presidente e una caccia all’uomo può risolversi in un omicidio legalizzato. Eastwood ci dipinge l’amaro, lucido ed efficace mondo malato di violenza. Un mondo perfetto appare a Clint Eastwood come un’opportunità per lavorare solo come regista e prendersi una pausa dalla recitazione. Tuttavia, quando Kevin Costner è stato scelto come protagonista, ha suggerito che Eastwood sarebbe stato perfetto per il ruolo del Texas Ranger Red Garnett.

LEGGI ANCHE —> Meghan Markle: l’importante consiglio di Kevin Costner

Nel film emerge il confine tra bene e male, attraverso il rapporto tra un bambino e un criminale. Una mescolanza tra il mondo della purezza e quello della malavita. Chi vincerà la sfida?