Home Cinema Kasia Smutniak, quando la morte ha colpito la sua vita

Kasia Smutniak, quando la morte ha colpito la sua vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:36
CONDIVIDI

Kasia Smutniak ha vissuto, come molti sapranno, un duro confronto con la morte in grado di cambiare per sempre la sua vita. Ecco cosa è successo.

Kasia Smutniak Instagram
Kasia Smutniak (Fonte: Getty Images)

Si torna a parlare di lei perché stasera va in onda Tutti contro tutti su Cine 34, canale 34 appunto del digitale terrestre. Il film del 2013 è diretto da Rolando Ravello su un soggetto di Alessandro Genovesi e Paolo Costella, con sceneggiatura dello stesso Ravello insieme al buon Max Bruno. Prodotto da Domenico Procacci con la Fandango vede nel cast lo stesso Ravello insieme a Kasia appunto e a Marco Giallini, Stefano Altieri, Raffaele Iorio, Agnese Ghissani e Lidia Vitale tra gli altri. Ma andiamo a leggere qual è stato il momento più difficile della vita di Kasia.

LEGGI ANCHE >>> La malattia di Kasia

Kasia Smutniak, una terribile tragedia

Kasia Smutniak
Kasia Smutniak (Fonte: Instagram della donna)

Kasia Smutniak è una splendida attrice classe 1979 polacca ma naturalizzata italiana. Nel 2003 sul set di Radio West ha conosciuto Pietro Taricone. Tra i due è nata una splendida storia d’amore che era finita all’epoca, per la notorietà dei due, su tutte le prime pagine dei rotocalchi rosa. I due nel 2004 hanno avuto una splendida bambina di nome Sophie. Nel 2010 però Pietro è purtroppo scomparso prematuramente per un incidente di paracadutismo. È stata per la donna, con una figlia di sei anni, una tragedia impossibile da dimenticare.

LEGGI ANCHE >>>> Il dolore di Kasia

Dopo un anno però Kasia, che ha continuato a lottare soprattutto per la figlia, ha ritrovato la gioia legandosi al produttore cinematografico Domenico Procacci. I due hanno avuto anche un figlio nel 2014, Leone, nato in una nota clinica della capitale. Inoltre si sono sposati nel settembre del 2019. Per una donna ancora molto giovane che perdeva suo marito a 31 anni era normale andare avanti e vivere un’altra storia d’amore. Nonostante questo quel dolore la Smutniak se lo porterà per sempre dentro al cuore così come il sorriso del grande Taricone.