Home Storie Giovanni Vernia, il commovente racconto della scomparsa dei genitori

Giovanni Vernia, il commovente racconto della scomparsa dei genitori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40
CONDIVIDI

Giovanni Vernia, comico, attore e conduttore televisivo, si è lasciato andare al racconto drammatico della perdita dei suoi genitori. 

Giovanni Vernia

Giovanni Vernia questa sera in seconda serata sarà protagonista dell’esilarante commedia “Ti stimo fratello“, diretta ed interpretata da Vernia, alla regia è affiancato da Paolo Uzzi. Tra il cast scorgiamo alcuni celebri nomi: Maurizio Micheli, Diego Abatantuono, Susy Laude, Stella Egitto, Carmela Vincenti. Un film che ti farà ridere grazie soprattutto all’interpretazione sopra le righe del comico. Ma scopriamo la tragica storia della sua vita.

LEGGI ANCHE —> Giovanni Vernia, risate e commozione al Politeama di Genova

Giovanni Vernia, il dramma della famiglia: un doloroso accadimento

Giovanni Vernia
G. Vernia

Vernia ha raccontato un evento straziante che ha sconvolto la sua vita. Il comico ha confessato di aver perso la madre giovanissimo e di esser diventato adulto grazie al sostegno del padre. Ma un altro tragico lutto ha colpito la sua vita. Ebbene, il padre Luigi se ne è andato via poco prima che nascesse il suo secondo figlio. Infatti ha dichiarato dia aver chiamato il suo secondogenito Giulio Louis proprio in onore di suo papà, che adorava la Francia. La sua storia ha fatto commuovere tutti. Purtroppo il comico porterà sempre con sé quelle perdite importanti per la sua vita. Anche il punto di riferimento che sin da piccolo ha avuto nella sua vita se ne è andato.

LEGGI ANCHE —> Marika Sacco moglie Giovanni Vernia: a lei deve tutto

Ma possiamo dire che la verve comica non l’ha mai persa. Giovanni, infatti, ha raggiunto la notorietà grazie all’interpretazione del personaggio comico Jonny Groove, comparso per la prima volta a Zelig. Un carriera di successi. Nonostante le difficoltà è riuscito ad affermarsi nel mondo dello spettacolo.