Home Eventi Giovanni Vernia, risate e commozione al Politeama di Genova

Giovanni Vernia, risate e commozione al Politeama di Genova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49
CONDIVIDI

Giovanni Vernia è stato mattatore ieri sera al Politeama di Genova dove ha portato il suo spettacolo “Vernia o non Vernia”. Ha fatto ridere e commuovere il pubblico ligure e non solo.

Giovanni Vernia
Giovanni Vernia

Il suo noto personaggio Jonny Groove non ha monopolizzato il palcoscenico, dove abbiamo potuto anche ammirare il talento di un artista straordinario. Questo perché sa far ridere, ma anche commuovere ed emozionare. Senza dimenticare che è un cantante straordinario, basti vedere la stupenda interpretazione di “Se fossi un angelo” dell’immenso Lucio Dalla.

Giovanni Vernia, risate e commozione al Politeama di Genova

Giovanni Vernia ha fatto anche commuovere quando ha parlato della sua Genova e quando, in riferimento ai tragici episodi capitati negli ultimi anni, l’applauso è stato più spontaneo di una risata. Entrando nel suo personaggio più riuscito poi è stato in grado, con la solita ironia, di riflettere anche su quello che accade fuori dalle discoteche raccomandando i più giovani di viaggiare sempre con la testa sulle spalle.

E che dire del Politeama? Come sempre questa splendida struttura, collocata in via Nicolò Bacigalupo a Genova, ha dato il suo meglio offrendo un audio di straordinaria qualità, giochi di luce di altissimo livello e anche un bel po’ di tecnologia. Tra gli spunti più divertenti c’è stata la sorpresa della campionatura delle voci di alcuni spettatori presenti nel pubblico e poi riprodotte durante lo spettacolo. Nota finale, in platea erano presenti le splendide e applauditissime Antonella Clerici e Annalisa con quest’ultima che ha cantato anche il ritornello di una sua nota canzone.