Home Televisione Gerry Scotti, dopo la malattia il conduttore piange ancora

Gerry Scotti, dopo la malattia il conduttore piange ancora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01
CONDIVIDI

Gerry Scotti, il figlio Edoardo gli fa il regalo più grande dopo il periodo difficile che ha vissuto a causa del Covid.

Gerry Scotti figlio
Gerry Scotti

Gerry Scotti, il figlio Edoardo gli fa il regalo più bello dopo aver vissuto il periodo più brutto della sua vita: finalmente è successo.

Il conduttore aveva già dato la notizia qualche mese fa, intervistato a Verissimo proprio poco prima di scoprire di aver contratto il Covid. Gerry è stato ricoverato a causa del virus e ha vissuto dei momenti davvero terribili a causa della malattia, dalla quale è riuscito ad uscire.

Il figlio Edoardo e la moglie Ginevra Piola gli hanno annunciato proprio subito dopo il primo lockdown di aspettare un bambino: poche ore fa è arrivata la notizia della nascita della prima nipotina di Gerry.

LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti ruba il posto a Paolo Bonolis? Mediaset ha deciso

Gerry Scotti, il figlio Edoardo diventa papà

Gerry Scotti figlio
Gerry Scotti ed il figlio Edoardo

Poche ore fa il settimanale Gente ha annunciato che il conduttore è diventato ufficialmente nonno, è nata la piccola Virginia. Si tratta del primo figlio di Edoardo e quindi della prima nipotina per Gerry che si era detto molto emozionato.

In realtà la bambina non è nata oggi, 4 gennaio, ma qualche settimana fa, precisamente il 15 dicembre. Un lieto Natale, quindi, per Scotti e la sua famiglia che hanno ricevuto il regalo più bello.

LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti, la tragedia che ha segnato la sua vita

L’uomo aveva raccontanto di aver riceuto la notizia da parte del figlio dopo la prima quarantena, quando sono riusciti ad incontrarsi in un parco di Milano. Il 28enne gli ha portato come regalo, in una scatolina, un ciuccio e Gerry non ha potuto fare a meno di gioire insieme a lui.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gente Settimanale (@gentesettimanale)

Scotti ha confessato di sperare che la bambina non sia l’unica nipotina che avrà, poichè sia lui che suo figlio Edoardo non hanno fratelli o sorelle.