Home Televisione Sanremo 2021, la nave per il pubblico ci sarà davvero? Amadeus chiarisce...

Sanremo 2021, la nave per il pubblico ci sarà davvero? Amadeus chiarisce tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59
CONDIVIDI

Sanremo 2021, la nave per il pubblico ci sarà? Amadeus ha chiarito la verità sull’ipotesi di ospitare le persone sulla crociera.

Sanremo 2021 nave
Sanremo 2021

Sanremo 2021, la nave per il pubblico ci sarà davvero? Amadeus ha chiarito la verità su questa ipotesi, ma non tutti sono a favore.

Sarà un Festival sicuramente diverso e complicato e già si pensa alle modalità con le quali sarà possibile metter su uno spettacolo il più “normale” possibile che rispetti, però, le norme di sicurezza anti contagio.

Già tempo fa il conduttore e direttore artistico si era detto fermamente contrario ad un Sanremo senza pubblico, affermando che sarebbe uno snaturamento dello spettacolo, che ha bisogno del calore della platea.

LEGGI ANCHE -> Amadeus ruba a Mediaset il conduttore di punta? Pronto per Sanremo 2021

Sanremo 2021, ci sarà la nave per il pubblico? La verità

Sanremo 2021
Festival di Sanremo 2021

Una delle opzioni per non rinunciare al pubblico nella platea dell’Ariston durante il Festival, che ricordiamo avrà luogo la prima settimana di marzo, è quella di ospitare il pubblico in una nave da crociera al porto, in modo che sia protetto da eventuali contatti e pericolo di contagio.

L’idea non incontra il favore di molti ma, secondo le parole di Amadeus, potrebbe essere una soluzione possibile: “La teniamo in considerazione come proposta – ha detto il conduttore a Radio Zeta – non vogliamo che sia un Sanremo “sotto Covid” ma la situazione va studiata bene” ha dichiarato l’uomo, spiegando che molto sipenderà anche dall’andamento dei contagi nei prossimi mesi, visto e considerato anche l’arrivo del vaccino in Italia.

LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, tutti i big che sono stati esclusi: da Michele Bravi a Celentano

A non essere d’accordo con la nave da crociera per il pubblico del Festival 2021 è invece il sindaco della cittadina ligure, Alberto Biancheri che ha fatto sapere la sua tramite Il Secolo XIX a cui ha dichiarato che isolare il pubblico in questa maniera sarebbe uno schiaffo all’economia locale e che chiarirà tutto con i vertici della Rai.