Home Musica Iva Zanicchi, appello disperato: “Perchè subire ciò che ho passato io?”

Iva Zanicchi, appello disperato: “Perchè subire ciò che ho passato io?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
CONDIVIDI

Iva Zanicchi ha lanciato un appello disperato durante Storie Italiane in cui ha avuto modo di parlare del vaccino per il Covid.

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi quest’oggi è stata ospite a Storie Italiane in cui si stava parlando del tanto discusso vaccino per il Covid: è giusto e sicuro farlo oppure no? La posizione della cantante, che purtroppo ha perso l’amato fratello Antonio proprio perchè positivo, è molto chiara: bisogna farlo.

La sua storia, purtroppo, ha incontrato e dovuto fare i conti con questo virus dal momento che anche lei è stata per tanti giorni in ospedale, rischiando la vita. Oggi per fortuna sta bene ma proprio per questo ha voluto dare il suo punto di vista invitando più persone possibile a vaccinarsi, chiaramente utilizzando il libero arbitrio, ma consigliando caldamente questa strada. 

Discorso diverso, invece, per tutto il personale sanitario.

LEGGI ANCHE -> Iva Zanicchi sta male, il dramma della cantante: “Sono devastata”

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)

Iva Zanicchi sul vaccino per il Covid: “Obbligatorio per il personale sanitario”

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Ecco le parole di Iva Zanicchi a Storie Italiane nel salotto di Rai Uno di Eleonora Daniele in cui la cantante ha avuto modo di esprimere la propria opinione riguardo al vaccino contro il covid.

La sua posizione da questo punto di vista è davvero molto chiara:

“Se tu non ti vuoi vaccinare, non lo fare. Ma perchè una persona deve subire quello che ho passato io? Per i medici, infermieri ed operatori sanitari però deve essere obbligatorio perchè sono sempre a contatto con le persone. Per gli altri, io lo consiglio e siamo un paese libero, però io lo consiglio vivamente.”

LEGGI ANCHE -> Elisabetta Gregoraci, un grosso malinteso: la verità viene a galla

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)