Home Televisione Alberto Matano sfinito, finisce “a terra”: il conduttore mai visto così

Alberto Matano sfinito, finisce “a terra”: il conduttore mai visto così

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03

Alberto Matano è sfinito e “finisce a terra”: la foto fa il giro del web ed i fan si sono preoccupati. Ecco che cosa sta succedendo.

La Vita in diretta inviato
ALberto Matano, La vita in diretta

Alberto Matano è davvero esausto come si può vedere da questa immagine che il famosissimo ex mezzobusto del Tg1 nonché attuale conduttore de La Vita In Diretta. In molti si chiedono che cosa stia succedendo, con tutti i suoi amatissimi fan e follower si sono davvero preoccupati moltissimo poiché hanno temuto per le sue condizioni di salute o, in caso contrario, di non prendere parte alla diretta di oggi del programma pomeridiano di Rai Uno.

Niente di tutto questo: ecco il vero motivo per il quale è finito “a terra” in questo venerdì mattina. I fan hanno tirato, per così dire, un sospiro di sollievo.

LEGGI ANCHE -> Alberto Matano, terribile gaffe a La vita in diretta “Lei è morta”

Alberto Matano “a terra”: la foto fa il giro del web

Alberto Matano fidanzata
Alberto Matano

Alberto Matano ha infatti postato poco fa un’immagine in cui si mostra “a terra” mentre sta riprendendo fiato dopo una lunga serie di esercizi a terra: come si può facilmente vedere ed intuire, infatti, il noto giornalista ama tenersi in forma ed il suo fisico è il risultato di un grande e costante lavoro su sé stesso, sul proprio corpo.

Insomma, questa divertente immagine, in cui si vede il conduttore sotto un’altra veste stanco ma sorridente, può essere, se vogliamo, una bella metafora del suo lavoro: faticoso ma pur sempre la sua grande passione senza la quale non potrebbe fare a meno.

LEGGI ANCHE -> Giacomo Urtis, il suo ex fidanzato è famosissimo: perchè si sono lasciati?

alberto matano venerdì

Insomma, un venerdì senz’altro diverso per lui, che ha voluto condividere un’immagine che lo fa vedere a tutti i suoi fan e follower sotto un altro punto di vista.