Home Cinema Nicola Savino, quell’intervento chirurgico sbagliato che gli ha cambiato la vita

Nicola Savino, quell’intervento chirurgico sbagliato che gli ha cambiato la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
CONDIVIDI

Nicola Savino torna protagonista a Le Iene Show. Il conduttore ha raccontato, non molto tempo fa, di aver subito un intervento chirurgico sbagliato che gli ha portato un danno permanente.

Le Iene Alessia Marcuzzi
Le Iene, Alessia Marcuzzi e Nicola Savino

Torna stasera, 17 novembre, Le Iene Show, con protagonista alla conduzione Nicola Savino. Questi ha una storia un po’ particolare alle spalle da raccontare. Nonostante questo tutto è stato lasciato alle spalle e non ha intaccato la simpatia e la professionalità di un ragazzo che si è fatto strada e che a oggi è considerato tra i migliori conduttori e speaker radiofonici del nostro paese. Spirito e intelligenza è riuscito sempre e comunque a raccontare il nostro paese con il modo giusto per riuscire ad attirare il target di pubblico più vario possibile.

LEGGI ANCHE -> ‘Verissimo’, Nicola Savino ricorda le notti folli con Amadeus e Fiorello

Nicola Savino, il racconto in diretta sconvolge i fan

Nicola Savino
Nicola Savino (Fonte: Instagram ufficiale)

Diverso tempo fa a Verissimo Nicola Savino ha parlato ai microfoni di Silvia Toffanin su Canale 5: “Avevo sette mesi. Ero ricoverato in ospedale per un calo di peso e un’infermiera per sbaglio mi tagliò un dito”. Sono dichiarazioni che hanno lasciato tutti senza parole ma che per fortuna non hanno di fatto rovinato la quotidianità di Savino sempre pronto a ironizzare anche di fronte a una situazione che per alcuni avrebbe creato un po’ di pressione.

LEGGI ANCHE -> Manuela Suma, moglie Nicola Savino: si sono lasciati?

Nonostante questo non tutto è stato facilissimo per lui. Pare che un’infermiera con una forbicina stava cambiando la flebo, ma invece di tagliare la garza ha portato via un pezzo di dita all’allora bimbo dopo si è provato anche a riattaccarlo senza grande fortuna. L’uomo ha svelato: “Mostrare la mano sinistra priva del mignolo è stato per diversi anni un problema. Per me è stato un complesso anche nei primi anni in tv. Non mi sarei mai sognato di parlarne e di far vedere la mano, tanto che i primi tempi mettevo un arto finto”. Ora però ha dimostrato grande forza ed è riuscito a voltare pagina.