Home Televisione Myrta Merlino si confessa: “Vi dico il mio futuro”

Myrta Merlino si confessa: “Vi dico il mio futuro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:40
CONDIVIDI

Myrta Merlino è uno dei volti più importanti di La 7. La giornalista si è confessata e ha raccontato alcuni dettagli sul suo futuro.

myrta merlino

Myrta Merlino è senza alcun dubbio uno dei volti più noti del giornalismo. La donna è, ormai da tanti anni, alla guida de ‘L’aria che tira’, il programma mattutino di La 7. La presentatrice ha recentemente passato un periodo difficile, legato al Covid-19, ed è stata costretta a condurre la sua trasmissione da casa. Un qualcosa che molto probabilmente l’ha fatta riflettere. Il suo futuro sarà pieno di novità?

LEGGI ANCHE -> Rai Uno, il Covid-19 colpisce ancora: tagliato un programma storico

Myrta Merlino, deciso il suo futuro? Ecco le possibili novità

Il noto volto di La 7, che nella vita privata è legata sentimentalmente al noto ex calciatore Marco Tardelli, si è confessata in una lunga e interessante intervista, rilasciata ai microfoni di ‘Tv Blog’. Tanti i temi e gli argomenti toccati e tra questi non può mancare quello che succederà con il debutto de ‘L’aria di domenica’, l’approfondimento domenicale del suo programma. Le sue parole però sono apparse molto più ad ampio raggio. Ma che cosa ha detto?

LEGGI ANCHE -> Lilli Gruber, paura per la conduttrice: arriva la decisione drastica

‘L’aria di domenica’ è un esperimento, un’idea che io e il direttore di rete Salerno avevamo in testa da un po’ e che abbiamo sempre rimandato. D’altronde io vado già in onda cinque giorni alla settimana. Dovrei scegliere tra un programma e l’altro, ma è complicato. Cosa intendo? Dopo dieci anni sono usurata. Ho una vita, ho tre figli, un uomo che amo. Sarei bugiarda a dire che non ci ho pensato a mollare l’impegno quotidiano. Ma questa è la mia creatura, è il mio quarto figlio e ci tengo da morire“, queste le parole della Merlino. Dichiarazioni che non possono passare inosservate. Un futuro senza ‘L’aria che tira’ per lei? Difficile pensarlo, quantomeno al momento. Ma l’ipotesi non sembrerebbe così improbabile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Myrta Merlino (@myrtamerlino)