Home Personaggi Elisa Toffoli, un momento doloroso: “Mi hanno picchiata”

Elisa Toffoli, un momento doloroso: “Mi hanno picchiata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34
CONDIVIDI

La cantante Elisa Toffoli nel suo passato ha un terribile ricordo che proprio non riesce a dimenticare. Ecco che cosa è successo alla donna.

elisa toffoli
Elisa Toffoli

Elisa Toffoli purtroppo ha un ricordo molto forte che riguarda il suo passato, che ancora adesso è difficile togliere dalla sua memoria. Questa sera andrà in onda una puntata della trasmissione Tale e Quale Show, in prima serata su Rai 1. In questo format alcuni vip del mondo dello spettacolo si sfidano imitando un personaggio del panorama musicale internazionale o italiana. Questa volta è giunto il turno anche della cantante Elisa, che sarà interpretata da Carolina Rey.

LEGGI ANCHE —>Andrea Rigonat, marito di Elisa Toffoli: la storia è iniziata sul palco

Elisa Toffoli, un passato difficile

Elisa figli
Elisa Toffoli

Elisa Toffoli è una delle cantanti più seguite e apprezzate nel mondo della musica italiana. Moltissimi sono i suoi successi entrati nel cuore della gente, come ad esempio la più famosa Luce (Tramonti a Nord Est) che è stata premiata anche vincendo il Festival di Sanremo nel 2001. La donna dunque è riuscita a costruirsi una solida carrieracantando all’inizio per lo più soltanto in inglese e poi nel corso degli anni anche in italiano. Un talento naturale, una voce pulita e dei testi che esprimono tutta la profondità della donna, che riesce sempre a stupire i suoi fan.

LEGGI ANCHE —>Elisa Toffoli ricorda nonna Irene: l’aneddoto è commovente

Nel suo passato però la donna ha raccontato di aver vissuto un momento davvero molto difficile, quando era bambina. Tali dichiarazioni le ha fatte tempo fa in una trasmissione in onda su Radio2 Rai, cioè I Lunatici. La cantante ha confessato che quando era molto piccola e andava alle scuole elementari è stata a lungo bullizzata poiché molto fragile e più bassa degli altri compagni. Per Elisa si è trattato di un periodo davvero difficile da affrontare e in particolare coloro che l’avevano presa di mira erano una coppia di fratelli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ragazzi, il tour si è concluso e sono felice e grata a tutte le persone che lo hanno reso possibile. In primis Voi. Ringrazio la mia agenzia live F&P e Ferdinando Salzano e il mio management Stefano Settepani per aver rinunciato insieme a me a percepire un compenso economico. Tutto il ricavato è andato a musicisti e crew, che sono stati pagati il doppio, simulando un tour di una durata un pó più lunga e con un guadagno quindi più cospicuo. La mia ricompensa è quella di sapere di aver fatto una cosa utile e a mio parere giusta. Come ho già detto, penso che sia fondamentale lavorare tra cittadini e governo alla formazione di un database preciso e dettagliato per regolarizzare tutte le professioni e le categorie del settore dello spettacolo, nella trasparenza più totale, per poter gestire al meglio anche tutti i fondi di emergenza. Fondi che per fare davvero la differenza, a mio parere dovrebbero avere una cadenza mensile, come degli stipendi. Si dovrebbe trovare una formula per distribuirli in base alla dichiarazione dei redditi dell’anno o degli anni precedenti. La realtà è che la crisi la possiamo combattere con il realismo e la trasparenza e mettendo le risorse là dove servono e non dove non fanno alcuna differenza. Non si dovrebbe fare finta di niente. Abbiamo un problema. Ci sono molti modi per risolverlo tranne il negare che esista nella sua complessità. @friendsandpartners @ste.settepani @andreafontanadrum @luchi73 @andrea_ringo_rigonat @robymontanari @__matteobassi__ #restiamouniti #sosteniamoci #strongertogether
 📸Foto di @nomaxsnap

Un post condiviso da ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli) in data:

I due infatti la aspettavano principalmente in una via abbastanza isolata, dove potevano agire indisturbati. Questi picchiavano la povera Elisa specialmente dandole calci negli stinchi, in modo tale che non ci si potesse accorgere in maniera evidente dei lividi che le lasciavano. Dunque Elisa ha subito il dramma del bullismo e ancora oggi non può fare a meno che ricordarlo e raccontare questo suo dolore. Fortunatamente poi crescendo la cantante è riuscita a diventare quella donna forte e piena di carattere che tutti conosciamo.