Home Personaggi Christina Aguilera, un addio doloroso: si è trovata da sola all’improvviso

Christina Aguilera, un addio doloroso: si è trovata da sola all’improvviso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30
CONDIVIDI

All’interno del celebre programma di Rai1 stasera vedremo Giulia Sol nei panni della celebre cantante Christina Aguilera.

Christina Aguilera (GettyImages)
Christina Aguilera (GettyImages)

Ma cosa sappiamo della bellissima cantante neyorkese che Giulia Sol interpreterà questa sera? Possiamo anticipare, intanto, che per la Sol sarà una prova durissima, visto che la Aguilera ha una voce piuttosto particolare e una presenza scenica ancora più incredibile.

Leggi anche –> Fidanzata Adua Del Vesco chi è? C’è una donna famosa nella sua vita

Christina Aguilera e Jordan Bratman, i motivi dell’addio

Christina Aguilera (GettyImages)
Christina Aguilera (GettyImages)

Christina Aguilera debutta giovanissima nel mondo della musica; già a nove anni partecipava a moltissimi talent, forse anche per sfuggire ad un’infanzia assolutamente non invidiabile fatta, tra le altre cose, di molta violenza.

Nel 1993, a soli dodici anni, partecipa con le future star Britney Spears e Justin Timberlake al Mickey Mouse Club. Nel 1998 partecipa con successo ai provini per la colonna sonora di Mulan, per la quale la Disney cercava una cantante con notevole estensione vocale e trovandola nell’allora diciottenne Christina.

Da lì il successo planetario; la Aguilera esordisce con l’album eponimo e il famosissimo singolo Genie in a Bottle, vincendo anche un Grammy. A quell’album seguirà dapprima un album in lingua spagnola e poi quello che l’ha resa ancor più celebre in tutto il mondo, Stripped e con il provocatorio video di Dirrty, che ricevette molte critiche proprio per gli eccessi mostrati nel video.

Con l’album infatti la cantante cambia radicalmente look, passando da ingenua ragazza della porta accanto a icona di trasgressione apparendo su molte riviste seminuda e cosparsa di numerosi piercing e tatuaggi – allora considerati il massimo della ribellione. Nonostante le critiche, comunque, il singolo entra nella top ten di numerosi paesi, anche europei.

Seguirà una nuova trasformazione, con la star che si calerà sempre più nei panni di icona anni 30 con l’album Back to Basics, dalle forti sonorità jazz, blues e soul. Da allora la carriera della Aguilera non si fermerà mai e, anzi, sarà anche giudice di numerosi talent, progetto portato avanti in parallelo con quelli prettamente musicali.

L’unica battuta d’arresto è stato il divorzio dal marito, per lei traumatico, avvenuto nel 2010, dopo 8 anni di relazione e un figlio. La Aguilera ha rivelato, non senza commozione, di essersi dedicata anima e corpo per la relazione ma di aver ricevuto indietro una delusione così grande da aver pensato di non legarsi più.

La causa della crisi? La donna dopo la gravidanza si era appesantita e il marito ha iniziato a non trovarla più attraente, motivo per cui la fiducia negli uomini è venuta meno. Fortunatamente il trauma è passato e oggi la donna vive la sua relazione con il produttore Matthew Rutler, riuscendo anche a recuperare un’invidiabilissima forma fisica che l’ha resa quasi irriconoscibile agli occhi del pubblico.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo, dramma per il calciatore: furto nella sua villa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

My love affair with @disney @mulan continues. #LoyalBraveTrue music video is out now! Link in my bio ❤️🖤

Un post condiviso da Christina Aguilera (@xtina) in data: