Home Cinema Checco Zalone in lutto: la sua morte lo ha fatto disperare

Checco Zalone in lutto: la sua morte lo ha fatto disperare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:48
CONDIVIDI

Grande lutto nella vita di Checco Zalone: la notizia è di poco fa, è venuta a mancare una persona con cui aveva stretto un grande rapporto.

Checco Zalone tolo tolo

E’ un lutto importante quello che sta vivendo in questo momento Checco Zalone e tutta la sua famiglia: è infatti venuto a mancare Mirko Toller, un ragazzo di 17 anni che era affetto dalla Sma, una drammatica patologia neuromuscolare che ha come diretta conseguenza la progressiva morte dei motoneuroni.

Il ragazzo, insieme al famosissimo attore, erano stati impegnati tra il 2016 ed il 2017 di una divertente ma efficace campagna di sensibilizzazione per aiutare la ricerca contro la Sma.

Il ragazzo, che frequentava l’Istituto Tecnico Industriale di Trento, è venuto a mancare dopo essere stato per alcuni giorni nel reparto di rianimazione all’Ospedale Santa Chiara di Trento.

Ecco l’ultimo saluto del grande attore a questo piccolo-grande ragazzo.

LEGGI ANCHE -> Casa Checco Zalone, l’avete mai vista? Da non credere

Ciao grande Mirko. Se puoi, da lassù, continua a mandarci il tuo sorriso, perché ne abbiamo ancora bisogno.

Pubblicato da Checco Zalone su Giovedì 1 ottobre 2020

Lutto per Checco Zalone: Mirko Toller è morto

Checco Zalone
Casa Checco Zalone

Mirko Toller, che è venuto a mancare nella giornata di ieri, era anche conosciuto su YouTube dove, insieme a sua sorella Linda, avevano creato il “Mirko e Linda show”, in cui con moltissima ironia hanno avuto modo di parlare di tantissimi temi, dal calcio al mondo delle serie tv. 

LEGGI ANCHE -> Gaia Medici figlia Checco Zalone, quel dettaglio che nessuno conosceva

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non cercare una strada tutta in discesa, senza buche, senza traffico: perché non l’hanno ancora inventata 〰️ 🌍 . #discesa #salita

Un post condiviso da 𝕄𝕚𝕣𝕜𝕠 𝕋𝕠𝕝𝕝𝕖𝕣 (@mirko.toller) in data:

Tutti questi video, che hanno avuto tantissimo eco mediatico ed un enorme successo, hanno avuto come obiettivo quello di sensibilizzare tutte le persone in Italia e non solo riguardo a questa drammatica malattia: tutti i proventi, infatti, erano stati devoluti all’associazione nazionale Famiglie Sma.

Checco Zalone piange, così come tutti noi, la sua perdita: quella di una persona davvero speciale.