Home Televisione Programma tv si trasforma in tragedia: morto famosissimo volto tv

Programma tv si trasforma in tragedia: morto famosissimo volto tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:30
CONDIVIDI

Un famosissimo conduttore del mondo della tv stava conducendo il suo programma ed è morto sul lavoro: una vicenda drammatica l’ha coinvolto.

lutto nel mondo del cinema

E’ stata una vera e propria vicenda drammatica quella che ha visto coinvolto uno dei conduttori televisivi più famosi del mondo della tv, Steve Irwin, che purtroppo è venuto a mancare a causa di un morso di un pesce velenoso, la pastinaca, che lo ha colpito dritto al cuore mentre stava girando uno dei suoi pericolosissimi documentari.

La sua morte, quella dell’uomo che era conosciuto a tutti come “Il cacciatore di coccodrilli”, ha lasciato un vuoto immenso nel cuore di tutti i suoi fan che amavano seguire tutti i suoi documentari che, tuttavia, portavano necessariamente con sé un livello altissimo di pericolosità.

LEGGI ANCHE -> Tutti pensavano scherzasse: attore famosissimo muore tragicamente sul set

Steve Irwin morto: era il “Cacciatore di coccodrilli”

steve irwin
Steve Irwin (Getty Images)

Insomma, la morte di Steve Irwin purtroppo è una delle tantissime avvenute sul set di un programma televisivo o di un film, ma questa è stata senz’altro una di quelle che, purtroppo, ci si aspettava dal momento che, come sappiamo ed abbiamo potuto vedere nel corso dei tanti anni in cui l’uomo è stato davanti alle telecamere, l’uomo ha corso tantissimi rischi.

LEGGI ANCHE -> Alfonso Signorini senza parole: “Non è mai successo al Grande Fratello”

Allo stesso tempo, però, c’è una vera e propria beffa del destino paradossalmente relativamente a questa vicenda: l’uomo infatti non è venuto a mancare a causa di un morso di un coccodrillo bensì di un pesce velenoso, nonostante lui stesse sempre a stretto contatto con i primi e non, invece, con i secondi.

A nulla, tuttavia, sono serviti i soccorsi: il 4 settembre 2006 il mondo della televisione e dello spettacolo ha perso un grandissimo e valido professionista che ogni giorno rischiava la sua vita per intrattenere il suo pubblico.