Home Musica Eros Ramazzotti, nuovo arrivo in famiglia: nessuno se lo aspettava

Eros Ramazzotti, nuovo arrivo in famiglia: nessuno se lo aspettava

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Eros Ramazzotti torna a far parlare di sé. La novità stavolta è rappresentata da un nuovo ingresso in famiglia. Ma di che cosa si tratta?

Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti è senza alcun dubbio uno degli artisti più amati e seguiti dal grande pubblico e che ha accompagnato intere generazioni. Stavolta però ad attirare l’attenzione su di sé non sono le sue indiscutibili capacità artistiche o una sua nuova canzone. Tutto è accaduto sui social network, dove un po’ di tempo il cantante ha dovuto smentire in maniera dura e un po’ polemica voci e indiscrezioni riguardanti la sua vita privata e sentimentale. Il romano ha annunciato un nuovo arrivo in famiglia. Ma di chi si tratta? I fan non possono non essere colpiti e stupiti.

LEGGI ANCHE -> Eros Ramazzotti, affaticato: che cosa è successo al cantante?

Eros Ramazzotti, l’annuncio arriva sui social: la famiglia “si allarga”

Eros Ramazzotti

L’annuncio, fatto dallo stesso romano sul profilo Instagram, è stato davvero molto curioso, simpatico e divertente. “Sono diventato nonno“, ha scritto, ovviamente con grande ironia e ilarità, il buon Eros nella didascalia messa a corredo del contenuto. Infatti la frase accompagna il video di una puledrina nata da poco. Una puledrina di nome Apple. Il filmato, nel giro di pochissimo tempo, è diventato virale, come dimostrato e testimoniato dalle oltre 120mila visualizzazioni. “La natura vincerà su tutto. Benvenuta Apple“, questo quanto scritto dal cantante, che è apparso comunque molto felice.

LEGGI ANCHE -> Eros Ramazzotti, ecco il suo personale omaggio a Nadia Toffa

Tante le reazioni, i mi piace e i commenti arrivati. Tra questi non può non spiccare quello di Aurora Ramazzotti, figlia dell’artista. “Che bella“, questa la frase scritta dalla speaker radiofonica, che ultimamente si è ritrovata al centro di tante polemiche. Ora però in famiglia bisogna festeggiare il nuovo arrivo. Perché, al di là dell’ironia, Eros sembra sentirsi davvero un po’ nonno.