Home Personaggi Ilary Blasi 20 anni fa, video: nessuno se la ricordava così

Ilary Blasi 20 anni fa, video: nessuno se la ricordava così

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
CONDIVIDI

Ilary Blasi in un video di 20 anni fa, come nessuno si ricordava, nelle vesti di velina per un programma condotto da Gerry scotti.Ilary Blasi

Era l’anno 2002 e faceva la velina nel programma Passaparola condotto da Gerry Scotti.

Poco è cambiato del suo aspetto fisico, perché si riconoscono subito il suo sorriso e i suoi occhi chiarissimi che la caratterizzano. Il suo primo passo nel mondo del piccolo schermo l’ha mosso proprio lì, a passaparola anche se successivamente ne ha preso parte insieme a Silvia Toffanin.

Il fisico mozzafiato che resta invariato tutt’oggi nonostante le gravidanze dimostrano quanto ci tenga al suo aspetto.

Dopo aver partecipato al provino, la giovanissima Ilary, ha cominciato una scalata verso il successo che l’ha portata dritta alla vittoria, conquistando la fiducia di tutti i telespettatori, grazie alla sua simpatia e bravura.

Leggi anche –> Ilary Blasi, la foto in discoteca che fa discutere

Ilary Blasi, quando il successo non esclude la generosità

Francesco Totti Ilary Blasi matrimonio
Ilary Blasi e Francesco Totti (Instagram)

Dopo Passaparola la conduttrice si è fatta spazio tra le telecamere e l’abbiamo vista parecchie volte sul piccolo schermo, ad esempio a Le Iene, Grande Fratello Vip, Zelig

Nonostante sia una donna in carriera di grande successo e sicuramente la strada che ha dovuto percorrere è stata lunga e probabilmente non sempre facile, nonostante sia sposata con l’ex capitano della Roma Francesco Totti, Ilary ha un cuore grande ed è molto attiva sui social, sui quali mostra le attività rivolte alla beneficienza per le quali si impegna.

Leggi anche –> Ilary Blasi: un effetto ottico che fa impazzire i fan

Infatti, dopo l’esclusiva su Sky Sport del suo matrimonio i diritti vennero venduti per costruire un centro di accoglienza per tutti i cani abbandonati di Roma. Un bellissimo gesto che aiuterà senz’altro a prevenire un fenomeno sempre più diffuso specialmente nel periodo estivo a ridosso con le partenze per le vacanze.

Il video