Home Televisione Timothy Snell, ex concorrente Amici: cosa fa oggi?

Timothy Snell, ex concorrente Amici: cosa fa oggi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21
CONDIVIDI

Vi ricordate di Timothy Snell, ex partecipante del talent show Amici di Maria De Filippi? Ecco cosa ha fatto dopo la trasmissione.

Timothy Snell
Timothy Snell

Sono ormai passati diversi anni da quel 2003, quando andava in onda la seconda edizione del programma Amici di Maria De Filippi, ai tempi ancora con il nome di Saranno famosi, a cui partecipò anche Timothy Snell.

Il ragazzo di origini americane, aveva deciso di provare ad accedere alla trasmissione perché aveva un grande sogno nel cassetto, quello di sfondare nel mondo della musica.

LEGGI ANCHE —>Leonardo Fumarola ex concorrente Amici: ecco che fine ha fatto oggi

Infatti si presentò ad Amici proprio in veste di cantante, incantando tutti con la sua splendida voce calda.

Il ragazzo però piacque sicuramente moltissimo al pubblico femminile anche grazie alla sua fisicità, alto, moro e con uno sguardo molto profondo.

Il talent in quella edizione purtroppo non lo vinse, ma riuscì ad arrivare sul podio al terzo posto subito dopo la vincitrice Giulia Ottonello e la seconda arrivata Anbeta Toromani.

Timothy Snell, la sua vita oggi

Timothy Snell
Timothy Snell

Subito dopo la trasmissione Amici, Timothy Snell per qualche tempo continuò a collaborare con Mediaset soprattutto su Canale 5 dove ha cantato per circa 3 anni nella trasmissione Buona domenica.

Successivamente lo abbiamo visto partecipare anche allo show Notti sul ghiaccio, dove gareggiando ha anche conquistato un ottimo secondo posto.

Un’altra importante opportunità nella sua carriera è stata la sua partecipazione in veste di attore alla serie televisiva La squadra, dove ha recitato soltanto la piccola parte di un soldato americano.

LEGGI ANCHE —>Marianna Scarci Amici, che fine ha fatto? È in carcere?

Purtroppo però il sogno di diventare cantante non è riuscito a raggiungerlo qui nel nostro paese e dunque per tale motivo l’uomo aveva deciso di trasferirsi in Germania.

È stato proprio qui che nel 2011 ha pubblicato per l’etichetta Sony il suo album dal titolo Make it happen, che però a quanto pare non è riuscito a dargli la fama che sperava.

Da quel momento purtroppo praticamente si sono perse le tracce di Snell e anche sui social l’uomo non è stato più attivo.