Home Cinema Attrice famosissima rischia di morire, ha preso il virus

Attrice famosissima rischia di morire, ha preso il virus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
CONDIVIDI

Grande paura per l’attrice statunitense Alyssa Milano, che ha raccontato sui social una brutta vicenda vissuta. Ecco cosa le è successo.

Alyssa Milano
Alyssa Milano (Fonte: Instagram)

Brutta disavventura per l’attrice americana Alyssa Milano, che nei mesi scorsi ha dovuto affrontare un momento molto difficile in cui ha pensato di morire.

Nei mesi scorsi infatti si è diffuso a livello globale la pandemia di covid-19, che ha mandato completamente in tilt il mondo intero.

Per cercare di bloccare o arrestare il diffondersi di questa malattia, che ha causato migliaia e migliaia di morti, è stato necessario l’introduzione di sistemi di lockdown, in cui principalmente l’obbligo era di passare più tempo possibile nelle proprie case, evitando il contatto con le altre persone.

LEGGI ANCHE —>Ultimo, la pandemia non esiste? Polemiche accese sui social

In tale modo si è riuscito un po’ a mitigare quello che era il contagio, essendo il virus altamente infettivo, anche se ad esempio nel nostro paese alcune regioni sono state profondamente colpite per mesi, come la Lombardia.

Un vero e proprio incubo, che in Italia si è molto calmato recentemente, mentre nel resto del mondo purtroppo ancora la situazione è critica come proprio negli Stati Uniti.

Alyssa Milano, la paura più grandeAlyssa Milano

L’attrice Alyssa Milano ha rilasciato un post sul suo account ufficiale di Instagram, in cui ha raccontato a tutti i suoi fan il momento più brutto vissuto nell’arco della sua esistenza.

Negli scorsi mesi infatti la donna ha iniziato ad avere vari sintomi di malessere, con dolori diffusi in tutto il corpo, perdita del senso dell’olfatto, inappetenza, difficoltà respiratorie, febbre costante, mal di testa e molto altro ancora.

La foto che ha inserito all’interno del post era stata scattata il 2 aprile di quest’anno, dopo che la donna era stata male per diverse settimane, come ha raccontato lei stessa nel commento all’immagine.

LEGGI ANCHE —> Sonia Bruganelli svela gli aspetti “positivi” della pandemia: fan increduli

La Milano ha voluto rilasciare questa testimonianza per lanciare il messaggio che purtroppo i test che ci sono attualmente non sono sempre precisi, poiché lei aveva ripetuto più volte quello per il coronavirus ed erano stati sempre negativi fino a che non ha provato per la seconda volta, a distanza di tempo, quello inerente agli anticorpi ed è risultato positivo.

La donna inoltre ci tiene a precisare che questo tipo di malattia non è di certo un’invenzione, come molti hanno spesso l’hanno definita e che lei è stata male seriamente e ha avuto anche molta paura di morire e per tale motivo ha anche deciso che donerà il suo plasma per cercare di aiutare a salvare delle vite.