Home Personaggi Loredana Bertè sorella Mia Martini, luci ed ombre del loro rapporto

Loredana Bertè sorella Mia Martini, luci ed ombre del loro rapporto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27

Loredana Bertè e Mia Martini sono due personalità molto diverse, ma complementari, che hanno rivoluzionato il mondo della musica italiana.

loredana berte
loredana berte

Due voci e personalità molto diverse, il diavolo e l’angelo della musica italiana, ecco chi sono le sorelle Loredana Bertè e Mia Martini.

Di loro si è molto discusso nel corso degli anni, proprio perché entrambe sono arrivate al successo a poca distanza l’una dall’altra, riuscendo a conquistare letteralmente il mondo musicale nel nostro paese.

LEGGI ANCHE —>Giuseppe Radames Berté padre Mia Martini, le ombre sull’uomo

In tutti questi anni si è sempre cercato di analizzare qual è stato il rapporto reale che è intercorso fra le due, e le varie ipotesi ci parlano di un sentimento di grande amore o di una loro rivalità.

Non esiste dunque una via di mezzo quando si prende in questione la dinamica del loro essere sorelle, anche se numerose volte Loredana Bertè dopo la morte di Mia Martini ha espresso parole di grande dolore e amore nei confronti della defunta.

Loredana Bertè, le dichiarazioni della sorella Olivia

Mia Martini
Mia Martini

Nonostante dunque molte dichiarazioni fatte da Loredana Bertè nei confronti della sorella Mia sono state di grande affetto ricordando il loro rapporto meraviglioso, a smentirla ci ha pensato un’altra sorella, Olivia.

Pare infatti che secondo alcune dichiarazioni della donna, Loredana e Mia in realtà avessero avuto dei problemi, di cui quest’ultima sembra soffrisse molto.

Secondo quanto detto da Olivia, poco prima della morte di Mimì la cantante aveva dovuto digerire un’esternazione fatta da Loredana che aveva dichiarato che per lei la sorella era morta e che non aveva più intenzione di rivederla.

Inoltre Olivia aveva anche contestato alcune esternazioni fatte da Loredana, che aveva dichiarato che la sorella Mia era stata in carcere per 2 anni per essere stata trovata in possesso di uno spinello e che dopo il suo rilascio aveva passato un intero anno nascosta in una soffitta.

LEGGI ANCHE —>Morte Mia Martini: ha davvero scelto di togliersi la vita?

Olivia si è opposta con forza a questa dichiarazione sostenendo che in realtà Mia era stata in carcere soltanto per 4 mesi e che poi non ha mai avuto problemi con la giustizia.

Se tali dichiarazioni dunque sono vere, viene dimostrato il fatto che forse il rapporto tra le due non era proprio così idilliaco come la Bertè ha sempre cercato di sostenere.