Home Televisione Gerry Scotti rompe il silenzio: la verità su Giovanna Botteri

Gerry Scotti rompe il silenzio: la verità su Giovanna Botteri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:25
CONDIVIDI

Prosegue il caso Giovanna Botteri, la giornalista presa di mira per il suo aspetto, Gerry Scotti rompe il silenzio e dice la sua sulla questione: ecco cosa è successo.

Gerry Scotti rompe il silenzio: la verità su Giovanna Botteri

Striscia La Notizia è stata travolta dalle critiche, il noto Tg Satirico ha mandato in onda un servizio su Giovanna Botteri contestato ovunque con l’accusa di body shaming.

Nei giorni scorsi Alberto Matano ha dimostrato su Twitter la sua solidarietà alla collega, accusata di essere sciatta per via dei suoi look “spenti” durante i collegamenti dalla Cina. Michelle Hunziker ha voluto dire la sua, appellandosi direttamente alla giornalista, finalmente anche Gerry Scotti rompe il silenzio, ecco cosa ha detto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> ROMINA POWER, IL LUTTO FA MALE NEL SUO CUORE PIU’ DI IERI

Gerry Scotti rompe il silenzio

Gerry Scotti rompe il silenzio: la verità su Giovanna Botteri

Giovanna Botteri, corrispondente estera della Rai, si è occupata dell’emergenza sanitaria dalla Cina. Puntuale e precisa con i suoi aggiornamenti, la giornalista ha dato maggiore risalto alla forma che alla sostanza. Questo non piaciuto a molti e sui social, anche a seguito del servizio di Striscia, sono stati in tanti a fare battute al riguardo. La Botteri ha spiegato che per scelta ha tutte magliette uguali, così da non dover perdere tempo nella scelta dei look.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> GIUSEPPE CONTE, CHI GLI HA TAGLIATO I CAPELLI? LA VERITA’ A “LE IENE”

Anche Gerry Scotti ha voluto dire la sua dopo le critiche a Striscia la Notizia, il conduttore ha voluto sottolineare l’ironia dietro il servizio andato in onda e finito nel mirino di molti. Il tg satirico dopo aver visto Giovanna Botteri con un’acconciatura diversa da solito ha scherzato sullo shampoo.

“Penso di essere la prova provata che nella vita l’aspetto fisico, con tutto ciò che comporta, non abbia nulla a che fare con la bravura” ha precisato Gerry Scotti. “Per entrare nel merito della vicenda preferisco cento volte una Botteri spettinata ma competente ad un inviato pettinatissimo ma incapace” ha poi aggiunto, così da mettere un punto sulla questione, una volta per tutte. Ma sarà veramente così? Sui social la polemica continua e sono in molti a volere le scuse del Tg satirico nei confronti della giornalista.