Home Musica Yari Carrisi omaggia Romina Power: quella foto sembrava dimenticata

Yari Carrisi omaggia Romina Power: quella foto sembrava dimenticata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35
CONDIVIDI

Yari Carrisi ha voluto omaggiare con un post Instagram sua mamma Romina Power. Ma ecco che cosa ha fatto il figlio d’arte.

Daniela D'Urso contro Yari Carrisi

Yari Carrisi è uno dei figli di Albano e Romina Power. Quest’ultimo ha un rapporto molto particolare ma forte con i suoi genitori ed è senza alcun dubbio un personaggio molto particolare e originale. Lo dimostra il fatto che negli scorsi giorni abbia ironicamente annunciato di essere alla ricerca di una fidanzata, in quanto questa sarebbe stato un modo per vedere qualcuno in questo lungo e difficile periodo caratterizzato da quarantena e distanziamento sociale. Il giovane musicista però, sul suo profilo Instagram, ha dimostrato di pensare sempre e comunque ai suoi affetti più cari, come appunto mamma e papà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Daniela D’Urso contro Yari Carrisi, lo sfogo: “Sono stanca delle minacce”

Yari Carrisi, un ricordo dedicato a mamma Romina

romina power e yari carrisi

Il buon Yari ha infatti postato un post dedicato a sua madre. Nel video si vede infatti la Power protagonista di un video di un bel po’ di anni fa. Erano gli anni ’60 e Romina è protagonista di una scena di un film. In molti l’hanno immediatamente riconosciuta, perché, nonostante il tempo che passa, l’artista ha mantenuto gli stessi lineamenti estetici e fisionomici. Ed ecco che immediate sono state le reazioni e i commenti di tutti i fan di Carrisi jr.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Yari Carrisi fa un passo indietro: “Non ho minacciato Barbara D’Urso”

“Una bellezza naturale”, “La più bella”, “Fascino, classe ed eleganza innati”, “Semplicemente meravigliosa”: queste alcune delle frasi scritte dai seguaci del musicista. Quest’ultimo ha voluto quindi ricordare la grandezza artistica della mamma.

Un omaggio importante e che ha avuto probabilmente l’obiettivo di mostrare vicinanza e affetto a mamma Romina in un periodo così complicato e difficile dal punto di vista sanitario a causa dell’emergenza globale.