Home Cinema Luca Zingaretti, confessione inaspettata: “Lo faccio per egoismo”

Luca Zingaretti, confessione inaspettata: “Lo faccio per egoismo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55
CONDIVIDI

Luca Zingaretti è un attore brillante e sempre molto attivo e impegnato nel suo lavoro, ultimamente però ha preso una importante decisione per la sua vita.

Luca Zingaretti
Luca Zingaretti (Fonte: Instagram dell’uomo)

L’attore Luca Zingaretti, volto celebre della fiction Il commissario Montalbano, recentemente ha preso un’importante decisione che riguarda la sua carriera, optando per la scelta di un anno sabbatico.

L’uomo, che letteralmente in questi anni non si è fermato un momento, sempre sul set e alle prese con vari progetti lavorativi importanti, ha dunque preso in considerazione uno stop temporaneo di tutti gli impegni professionali.

LEGGI ANCHE —> Lutto nel mondo del cinema, morto personaggio de ‘Il Commissario Montalbano”

La decisione è stata presa come dice lui “per egoismo”, poiché umanamente ha sentito il bisogno di fermarsi e godersi un po’ la sua famiglia e le sue figlie e quindi ha ammesso di volerlo fare per soddisfare un bisogno che viene proprio dentro di sé.

La figlia più grande di Zingaretti, Emma, ha 5 anni e mezzo mentre Bianca 1 anno mezzo e l’uomo, sempre impegnato per lavoro, non riesce mai ad essere presente quanto vorrebbe.

Luca Zingaretti confessa: “Lo faccio per egoismo”

Luca Zingaretti
Luca Zingaretti (Fonte: Getty Images)

Un anno sabbatico è dunque il tempo prefissato dall’attore Luca Zingaretti per allontanarsi dall’ambiente lavorativo, decidendo di vivere più da vicino la sua famiglia e i suoi affetti.

L’attore è reduce dal grande successo dell’ultima stagione de Il commissario Montalbano, impegno lavorativo che è stato più intenso rispetto agli altri anni e più stressante per l’uomo.

LEGGI ANCHE —> Luisa Ranieri: perchè non voleva lavorare con il marito Luca Zingaretti?

In seguito alla morte dello storico regista Alberto Sironi infatti, è stato proprio Zingaretti a doverne fare le veci e curare la regia dei due episodi della fiction, oltre che a rivestire i panni come sempre di Salvo Montalbano.

Per l’uomo è stato dunque un impegno davvero importante, che l’ha caricato di grande responsabilità e stress, ma che fortunatamente è riuscito ad incontrare il favore da parte del pubblico.

Adesso però è giunto il momento di concedersi un po’ di meritato riposo, in compagnia della moglie Luisa Ranieri e delle due figlie che potrà finalmente viversi appieno.