Home News Aida Yespica sta vivendo un dramma: “E’ un periodo difficile”

Aida Yespica sta vivendo un dramma: “E’ un periodo difficile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
CONDIVIDI

Dopo un lungo periodo di silenzio, Aida Yespica è tornata a parlare. La sua confessione ha però preoccupato tutti i suoi fan.

aida yespica

Aida Yespica è stata per molto tempo una delle showgirl più seguite sui social network e più amate dal pubblico. Nelle ultime settimane però il suo silenzio su Instagram ha fatto preoccupare e non poco tutti i suoi fan. In molti si chiedevano il motivo della sua assenza, pensando al fatto che le potesse essere accaduto qualcosa. Ma ecco che, dopo tanti giorni, la modella è intervenuta, dando spiegazioni e facendo un po’ di chiarezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Aida Yespica “scomparsa”: fan preoccupatissimi

Aida Yespica rompe il silenzio: ecco che cosa ha detto

Aida Yespica

Insomma, dopo questo lunghissimo silenzio, che ha, oltre alle normali preoccupazioni, scatenato immancabili voci gossip, c’è stato il suo ritorno su Instagram, mezzo attraverso cui la bella Aida ha sempre comunicato con chi la segue da tempo con grande affetto. Il suo messaggio però è ben diverso da quello che molto probabilmente ci si aspettava. La Yespica non ha infatti raccontato come sta trascorrendo la sua quarantena, ma ha postato una foto che in realtà omaggia un suo  amico speciale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Aida Yespica svela il suo amore segreto: “Era donna famosissima”

La dedica è per un certo Joselito. “Non è un periodo facile, ma ne usciremo più forti di prima. Voglio dirti di non preoccuparti se quest’anno la festa è saltata, perché molti altri bellissimi compleanni ci aspettano più belli che mai!! Feliz cumpleaños de corazón mi gordito bello??Te Amo ??“: queste le parole scritte dalla soubrette sudamericana. Frasi che non hanno chiarito i motivi della lunga assenza, ma che hanno scatenato una domanda, arrivata anche nei commenti: ma chi è Joselito? Insomma, i punti interrogativi e i dubbi restano. Ora non resta che attendere se ci saranno ulteriori e nuovi post.