Home Cinema Kasia Smutniak: “I miei familiari si vergognavano di me”

Kasia Smutniak: “I miei familiari si vergognavano di me”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:36
CONDIVIDI

L’attrice di talento Kasia Smutniak ha rivelato in una intervista dettagli dolorosi del suo passato e del suo rapporto con la famiglia molto complicato.

Kasia Smutniak
Kasia Smutniak (Fonte: Getty Images)

Kasia Smutniak si è confessata durante un’intervista e ha rivelato preziosi dettagli che riguardano la sua vita privata.

In particolare l’attrice si è soffermata sul suo rapporto con la propria famiglia, ammettendo di provenire da un ambiente militare, quindi molto serioso e severo.

Questo particolare dettaglio ha fatto in modo che fosse molto difficile il rapporto con i propri genitori, che hanno faticato a capire ed accettare la scelta della Smutniak di diventare attrice e dedicarsi al mondo del cinema.

LEGGI ANCHE —> Lutto nel mondo del cinema, morto personaggio de ‘Il Commissario Montalbano”

La donna infatti ha rivelato che per molti anni in realtà la sua famiglia addirittura si vergognava di lei, sperando sempre che cambiasse idea e scegliesse un lavoro più adeguato.

Quando era molto giovane la Smutniak non aveva nella sua testa l’intenzione di far parte del mondo dello spettacolo e addirittura a 16 anni aveva preso il brevetto da pilota di alianti.

Kasia Smutniak, la vergogna dei genitori

Kasia Smutniak
Kasia Smutniak (Fonte: Instagram della donna)

Quando Katia Smutniak ha deciso di intraprendere la scelta di far parte del mondo dello spettacolo e del cinema, i tuoi genitori per molto tempo non ne sono stati per nulla felici.

Non è stato dunque facile per la donna dover scegliere ugualmente di seguire la propria strada, contro il parere della famiglia.

La donna però ha dimostrato grande tenacia e forza che l’hanno portata ad essere una delle attrici più talentuose e amate nel cinema italiano.

LEGGI ANCHE —> Pierfrancesco Favino ha svelato la scelta che gli ha cambiato la vita

Giorno dopo giorno si è accostata a questo mondo, che come lei stessa ha ammesso ti mette costantemente alla prova, e si è impegnata con grande decisione per portare avanti il suo sogno e realizzarlo.

Ma la donna è stata spesso nella sua vita messa alla prova, dovendo affrontare momenti molto difficili, come la scomparsa del compagno Pietro Taricone con cui ha anche avuto la figlia Sophie o la più recente accettazione del fatto di soffrire di vitiligine.