Home Musica Dua Lipa, il significato del suo nome la imbarazzava

Dua Lipa, il significato del suo nome la imbarazzava

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54
CONDIVIDI

La cantante di fama mondiale Dua Lipa ha dichiarato di avere avuto problemi in passato ad accettare il suo nome a causa del significato che la imbarazzava.

Dua Lipa
Dua Lipa (Fonte: Getty Images)

Questa sera ospite di EPCC live, il programma condotto da Alessandro Cattelan in veste totalmente rivisitata e con ospiti in collegamento da casa a causa della recente pandemia globale, ci sarà la cantante Dua Lipa.

Questa straordinaria cantautrice e modella britannica di origine kosovara è da qualche anno diventata un vero e proprio fenomeno della discografia mondiale.

Nata da genitori albanesi originari del Kosovo la donna, classe 1995, ha dichiarato di aver sempre avuto problemi da piccola con il suo nome.

LEGGI ANCHE —> Elodie cambia voce: il video è impressionante, non sembra più lei

Bisogna infatti precisare che il suo non è un nome d’arte e che Dua Lipa in effetti sono  nome e cognome della giovane donna.

L’artista ha ammesso in alcune interviste di non aver mai amato molto il suo nome, poiché il significato in Kosovo vuol dire amore.

Se da piccola la donna ne soffriva per il suo significato, crescendo ha deciso di farne un vero e proprio vanto, sfruttandolo proprio per questa sua particolarità.

Dua Lipa, un nome che porta bene

Dua Lipa
Dua Lipa (Fonte: Getty Images)

La cantante Dua Lipa alla fine ha deciso di fare un vanto del suo nome, che le ha portato fortuna essendo amatissima in tutto il mondo.

La sua carriera ha già dello straordinario, cominciata molto piccola all’età di 14 anni quando pubblicava su Youtube cover di canzoni degli artisti che più amava, come ad esempio Nelly Furtado o Christina Aguilera.

Nel 2015 ha iniziato a lavorare al suo primo album con l’etichetta Warner Music Group e grazie al singolo Be The One raggiunge il successo in Europa.

LEGGI ANCHE —> Laura Pausini e la sua “prima volta”: la confessione che non ti aspetti

Nel 2016 pubblica Hotter Than Hell e Last Dance che raggiungono subito un grande favore da parte del pubblico.

Nel 2017 invece debutta con il suo secondo album omonimo e con New Rules scala la classifica UK.

Tra i riconoscimenti più importanti nel 2019 la cantante ha ricevuto un premio ai Grammy Awards come Miglior artista esordiente e Miglior registrazione dance per il singolo Electricity.