Home Streaming Netflix, come risparmiare sull’abbonamento in modo legale

Netflix, come risparmiare sull’abbonamento in modo legale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00
CONDIVIDI

Netflix, abbonamento a basso costo comprensivo di Spotify e Disney: ecco il modo legale per avere ad un prezzo molto basso tanti vantaggi.

Netflix (Pixabay)
Netflix (Pixabay)

A differenza di altri servizi in streaming con Infinity ed Amazon Prime Video, Netflix non ha previsto una prova gratuita in questo periodo di quarantena. Invece ha dovuto prevedere un downscaling della qualità dei video per ridurre i problemi di sovraccarico di rete, come spiegato in questo articolo, dovendo quindi passare da una risoluzione in HD ad una in SD.

POTREBBE INTERESSARTI: SPACE FORCE: TRAMA DELLA NUOVA SERIE NETFLIX CON STEVE CARRELL

Attualmente esiste la possibilità di passare ad una modalità di abbonamento che consente di ottenere un bel risparmio in termini di costi e la cosa bella è che si tratta di un metodo perfettamente legale. Normalmente infatti un abbonamento alla piattaforma Netflix ha un costo di 13,99 € al mese, ma adesso, passando al piano condiviso, è possibile ottenere Netflix completo di Disney+ e di Spotify Premium al prezzo di 3,50€ al mese, senza che questo vada ad incidere sulla qualità dei video, viene infatti garantita la visione in 4K dei contenuti inclusi all’interno di tutto il catalogo digitale.

Netflix: ecco il modo legale per risparmiare sull’abbonamento

Netflix (Pixabay)
Netflix (Pixabay)

Dunque adesso tutti gli utenti hanno la possibilità di scegliere di dilazionare i costi iniziali che sono abbastanza considerevoli, in una spesa molto più bassa che però consente di ottenere tutti i vantaggi. Altra bella notizia è che mese dopo mese è possibile decidere se restare all’interno del gruppo di condivisione oppure se abbandonarlo, senza che da questo derivino conseguenze spiacevoli relative a vincoli contrattuali.

POTREBBE INTERESSARTI: UNORTHDOX NUOVA SERIE NETFLIX: È UNA STORIA VERA? TRAMA E TRAILER

In sostanza effettuando una sottoscrizione multiutente oggi più persone possono sfruttare lo stesso abbonamento così che il prezzo per i singoli diminuisce ma la qualità del servizio rimane invariata. Ma come fare a dividere le spese e soprattutto ad incontrare altri utenti interessati? Ci ha pensato la piattaforma Together Price, all’interno della quale gli interessati hanno modo di incontrarsi e dividersi gli abbonamenti in tutta tranquillità.