Home Cinema Beppe Fiorello, le dure parole dell’attore su Twitter

Beppe Fiorello, le dure parole dell’attore su Twitter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
CONDIVIDI

L’attore Beppe Fiorello ha condiviso su Twitter un messaggio molto duro nei confronti di chi non rispetta le norme per contenere la diffusione del covid-19.

Coronavirus, Beppe Fiorello chiede lutto nazionale

Parole molto dure quelle dell’attore Beppe Fiorello, che ha voluto condividere sul suo account ufficiale di Twitter e che sono contro il menefreghismo di chi non rispetta le regole per evitare la diffusione del Coronavirus.

L’attore infatti con un tweet ha voluto rilasciare il suo pensiero di grande disapprovazione nei confronti di chi non ha cura del prossimo ed egoisticamente pensa solo al proprio bene.

In un periodo fortemente difficile per tutto il mondo, alle prese con il nemico invisibile del Coronavirus, tutto ciò che noi cittadini possiamo fare è rispettare la quarantena e cercare di uscire da casa solo per motivi di assoluta necessità.

LEGGI ANCHE —> Gina Lollobrigida derubata da un parente lontano: non se n’era accorta

Sono però molte attualmente le persone che trasgrediscono costantemente a questi obblighi, che dovrebbero essere in primis morali.

Ecco perché Beppe Fiorello ha sentito la necessità di lanciare un messaggio di fuoco nei confronti di chi non rispetta il prossimo.

L’uomo infatti dà la colpa di questo “contagio infinito”, come lui stesso ha scritto nel tweet, proprio a tutti coloro che in modo sfacciato non rispettano le regole mettendo a rischio le altre persone e favorendo la diffusione del virus.

Beppe Fiorello, la rabbia dell’attore

Beppe Fiorello
Beppe Fiorello (Fonte: Instagram)

Beppe Fiorello non riesce dunque a trattenere la rabbia scrivendo i suoi pensieri sul social network.

Già qualche tempo fa aveva espresso la sua opinione in merito agli accadimenti che riguardano il Coronavirus.

L’attore infatti invitava la popolazione a riflettere molto su ciò che si sta vivendo in questo momento,  pensando a tutti quelli che non ce l’hanno fatta, anziché perdere il tempo in festeggiamenti sui balconi.

LEGGI ANCHE —> Giampaolo Morelli sta male? Allarme lanciato dai fan sui social

Probabilmente l’attore si è reso conto che fin troppa gente ha perso di vista o non tiene considerazione il fatto che a causa di questo virus sono già morte moltissime persone e che si tratta di una malattia da non sottovalutare.

Ecco perché a gran voce torna a ribadire il concetto, facendolo con parole dure ma che chiedono il rispetto della vita.