Home Cinema Sabrina Ferilli, l’attrice romana perseguitata da uno stalker

Sabrina Ferilli, l’attrice romana perseguitata da uno stalker

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:22
CONDIVIDI

L’attrice Sabrina Ferilli per anni ha vissuto il dramma dello stalking, con un uomo ossessionato dalla donna che la seguiva costantemente ovunque andasse.

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli (Fonte: Getty Images)

Si è conclusa con una condanna la storia dell’uomo che per anni è stato lo stalker di Sabrina Ferilli.

L’uomo, di 69 anni, perdutamente innamorato dell’attrice romana aveva da tempo cercato di avvicinarla più volte nel corso degli anni, spesso però rivolgendosi anche con modi fisici e deliranti.

La vicenda infatti si era fatta anche piuttosto seria quando questo signore si era convinto che era stato mandato dagli alieni per accoppiarsi con la Ferilli e salvare l’umanità.

Chiaramente la situazione era diventata davvero insostenibile per l’attrice che ha dovuto cercare una soluzione concreta.

La Ferilli per tanto tempo aveva infatti cercato di convivere con la presenza di questo uomo, che da anni aveva incominciato a seguirla dicendo di essere un suo ammiratore.

LEGGI ANCHE —> Steven Seagal, da eroe dell’action a icona kitsch a 360°

Molto spesso infatti questo signore si presentava sotto casa sua con fiori e altri oggetti d’amore per la donna.

Varie sono state anche le lettere inviate alla Ferilli, in cui l’uomo le dichiarava il suo amore.

Per il reato di stalking il pubblico ministero Daniela Cento aveva richiesto che venisse data all’uomo la pena di 3 anni e 3 mesi, ma il giudice del tribunale di Roma ha stabilito invece un anno di reclusione.

Sabrina Ferilli, il dramma dello stalking

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli (Fonte: Getty Images)

Sabrina Ferilli aveva deciso di denunciare lo stalking il febbraio dell’anno scorso, non potendone più di subire continui avvicinamenti da parte dell’uomo.

Finalmente è arrivata quindi la conclusione di questa vicenda con una pena seppur minima di un anno di reclusione per lo stalker.

LEGGI ANCHE —> Jennifer Aniston, sorpresa in diretta: non se lo aspettava

L’attrice non ne poteva proprio più e dopo vari anni ha deciso di trascinare in tribunale questa situazione.

A causa dell’uomo aveva addirittura dovuto modificare le proprie abitudini, evitando i locali che frequentava sempre, uscendo di casa spesso e volentieri camuffata, almeno fino a che l’anno scorso non è stato prestabilito il divieto di avvicinamento per l’uomo.