Home News Video morti Coronavirus, il popolo insorge sul web

Video morti Coronavirus, il popolo insorge sul web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04
CONDIVIDI

Moltissimi Vip hanno postato dei video riguardanti i morti a causa del coronavirus: una parte del popolo del web li ha attaccati. Internet si divide.

Video morti Coronavirus
Video morti Coronavirus

Il popolo del web si divide riguardanti le foto ed i video dei morti del coronavirus che moltissimi Vip e personaggi famosi stanno postando su tutti i social rendendo il tutto virale in pochissimo tempo.

Da una parte, infatti, c’è chi li attacca in quanto il tutto sembra una mancanza di rispetto nei confronti di chi, purtroppo, ha perso la vita e non ce l’ha fatta in quanto colpito dal Covid-19.

Questa “fazione”, per così dire, vorrebbe in sostanza che le immagini ed i video, spesso molto forti riguardanti magari i cimiteri o le bare, non vengano proprio mandate online o messe in onda in tv per non urtare la sensibilità delle persone.

Dall’altra parte, però, c’è chi non è d’accordo e contrattacca: il web si divide.

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Alba Parietti: il video con i defunti fa piangere

Video morti coronavirus: la rabbia del web

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Prego per Bergamo 🙏❤️🇮🇹

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) in data:

Dall’altra parte, invece, c’è chi sostiene che tutto questo sia semplicemente un lavoro di informazione e contribuisca a far girare delle informazioni su tutte le piattaforme, social e non solo.

Insomma, il ragionamento che sta alla base è il seguente: il popolo ha diritto ad essere informato sia a livello testuale, sia dal punto di vista fotografico sia sfruttando la potenza dei video.

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Raoul Bova su Instagram: “Grazie Presidente”

Per questo motivo, anche i video morti coronavirus raccontano, purtroppo, uno spaccato della nostra Italia, di quello che tutti noi stiamo passando.

Alcuni Vip, infatti, per questo motivo sono finiti sotto attacco. Una su tutti? Alba Parietti che, ad esempio, ha postato una foto del cimitero di Bergamo in cui, i militari, a causa dei troppi decessi, hanno dovuto necessariamente prendere alcune bare e cremare i corpi dei defunti per fare spazio.