Home Cinema Massimo Ghini: Coronavirus non ferma il film “La volta buona”

Massimo Ghini: Coronavirus non ferma il film “La volta buona”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Massimo Ghini, ospite a Domenica In, presenterà il nuovo film: “La volta buona”, in uscita nel prossimi giorni, nonostante l’emergenza Coronavirus.

Massimo Ghini La volta buona Coronavirus
Massimo Ghini, “La volta buona” non si ferma

Massimo Ghini racconterà oggi a Mara Venier la sua ultima fatica da attore, il film La volta buona, in uscita il 19 marzo nelle sale italiane. Uscita che non è stata rimandata nonostante le ultime restrizioni dovute all’emergenza del contagio da Coronavirus.

La volta buona, diretto da Vincenzo Marra, è un film coraggioso ma anche molto cinico. Massimo Ghini interpreta un procuratore sportivo in crisi che, per risollevare la sua carriera, punta tutto su un bambino talentuoso che vive in Uruguay. L’ambito calcistico è molto caro a Ghini, da sempre grande tifoso laziale. Proprio in merito alla sua passione, l’attore si è espresso in merito alle decisioni calcistiche adottate a causa del Coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La figlia di Massimo Ghini sotto accatto: cosa è successo?

“La volta buona” non si ferma a causa del Coronavirus

Massimo Ghini La volta buona Coronavirus
Massimo Ghini. “La volta buona”

Come ha rivelato Massimo Ghini a Leggo il film parla di Un piccolo fenomeno del calcio diventa importante dal punto di vista economico e poi emotivo”. Lo descrive come un film cinico ma anche toccante: “Questo ha un film che ha coraggio e cinismo, ingredienti che non trovo più. Lo stesso coraggio ci ha spinto a presentare il film e a farlo uscire in sala in questo periodo”. Un film sicuramente diverso da quelli leggeri di solito interpretati dall’attore romano che potrebbe dimostrare, con questa pellicola, il suo talento per i ruoli drammatici.

Per ora, quindi, sembra che la data di uscita de La volta buona non sarà rimandata, ma che rimanga ferma al 19 marzo. Una scelta coraggiosa, anche alla luce degli ultimi provvedimenti del governo che vedono coinvolti anche teatri e cinema di tutta la penisola italiana. Staremo a vedere, quindi, se veramente l’uscita del film non sarà rimandata a causa del Coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> L’appello di Chiara Ferragni contro il Coronavirus: “Non fate gli stupidi”

Massimo Ghini è anche un grande appassionato di calcio, in un momento molto florido, visto che la sua squadra del cuore, la Lazio, si ritrova prima in classifica. Scherzando, riguardo al campionato fermo a causa delle norme contro il contagio da Coronavirus, Ghini ha dichiarato: “Possono pure annullare il campionato“.