Home News Coronavirus, Chiara Ferragni in lacrime: “Non fate cose stupide”

Coronavirus, Chiara Ferragni in lacrime: “Non fate cose stupide”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03
CONDIVIDI

Chiara Ferragni sul suo profilo Instagram si è mostrata in lacrime per lanciare un messaggio in merito al Coronavirus e sensibilizzare i suo follower: ecco cosa ha detto.

Coronavirus, Chiara Ferragni in lacrime

Il Coronavirus ha avendo conseguenze disastrose in tutto il mondo, in Italia con un decreto è stata ufficializzata la chiusura delle scuole fino al 3 aprile, a cui fanno seguito discoteche e pub. Bar e ristoranti possono restare aperti, purché venga garantita la distanza di un metro.

Tra le personalità del mondo dello spettacolo che hanno voluto dire la propria in merito all’emergenza sanitaria c’è Chiara Ferragni.

Coronavirus, Chiara Ferragni in lacrime

Chiara Ferragni preoccupa i fan,

Dopo che nelle scorse settimane l’opinione pubblica si è scatenata contro diverse influencer, colpevoli di aver tirato la corda sul Coronairus il messaggio di Chiara Ferragni in lacrime porta nuova luce sulla categoria.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> CHIARA FERRAGNI MOMENTO DIFFICILE, LA NONNA IN OSPEDALE: COSA ACCADE?

Sul suo Istagram Tv la nota imprenditrice digitale ha parlato a cuore aperto ai suoi numerosi follower: “Stiamo uniti, ma usiamo il cervello” ha detto la Ferragni, ricevendo plausi in ogni dove sul web.

Chiara è entrata nello specifico della questione affermando: “Il fatto che la malattia possa passare da un individuo all’altro così facilmente deve farci riflettere.” 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->CHIARA FERRAGNI OREO, L’EDIZIONE LIMITATA SCATENA LA POLEMICA

Le polemiche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) in data:

Tuttavia il discorso di Chiara Ferragni non è piaciuto a tutti, in particolar modo quando l’influencer ha detto: “Anche io sto facendo sacrifici, ho dovuto cancellare non so quanti lavori.” In molti infatti, hanno avuto da ridire sulla sua recente vacanza in montagna, altri invece l’hanno attaccata per le sue possibilità economiche: “Pensa a chi ha il mutuo e non arriva a fine mese, come fa senza lavorare?”

“Banalità e ovvietà per prendere qualche like” ha polemizzato un utente, ricevendo subito in risposta un commento da parte di Chiara: “Ho quasi 19 milioni di follower e sento il dovere di aiutare il mio paese.” La risposta della Ferragni continua poi: “I like li faccio con le foto che pubblico ogni giorno, non ho bisogno di un’epidemia.”