Home Televisione Vittorio Sgarbi, le scuse a Barbara D’Urso: il suo gesto

Vittorio Sgarbi, le scuse a Barbara D’Urso: il suo gesto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:42
CONDIVIDI

Arriva la pace tra Vittorio Sgarbi e Barbara D’Urso. Ecco qual è stato il gesto del critico d’arte per la conduttrice e la reazione di questa.

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi e Barbara D’Urso

Trascorsa una settimana dalla pesante avvenuta a ‘Live – Non è la D’Urso’, potrebbe essere scoppiata la pace tra Vittorio Sgarbi e Barbara D’Urso. Il critico d’arte infatti nella puntata di ieri si è presentato in studio con un mazzo di rose rosse. Avevo pensato ad una discussione tra me e te sul concetto di raccomandazione, su cui è nato l’equivoco. Andando in tv ho raccomandato Elenoire Casalegno, ma l’ho fatta solo vedere. Non è per forza legata a un fatto negativo“, ha spiegato il 67enne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Barbara D’Urso, i follower: “Ha fatto bene Sgarbi ad insultarti”

Vittorio Sgarbi, le scuse a Barbara D’Urso: il suo gesto

vittorio sgarbi denuncia barbara d'urso

Sgarbi ha ripercorso anche la lite: “Sono stato cacciato per una parola che hai equivocato. Hai interpretato la mia posizione come una polemica. Mi hai dato del cafone, ma non ce n’era motivo. Mi hai cacciato, ma ero tuo ospite. Andarmene sarebbe stato sbagliato“. Immediata è stata anche la replica della D’Urso: “Accetto le tue rose rosse, ma non cambio idea sul concetto di raccomandazione. Quando si parla di me in quell’ottica mi ferisce. Per quello ho reagito“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Barbara D’Urso, ancora critiche su Instagram: “Stai a casa”

Il critico d’arte ha quindi, in un certo senso, deciso di tornare sui suoi passi, senza però porgere in maniera ufficiale le sue scuse: “Non ho niente di cui scusarmi, perché è sta lei a insultarmi”, ha detto ai microfoni di ‘Fanpage’. Insomma, tutto sarebbe nata da un’incomprensione che, nella trasmissione di ieri, sarebbe stata chiarita, quantomeno in parte. “Ci sono rimasta male per la tua reazione. Non è le tue scuse, ma va bene così“, ha concluso la D’Urso.